mercoledì 31 dicembre 2014

Dai vostri suggerimenti

Due mesi fa ho chiesto dei suggerimenti per le riletture del 2014.
E ho deciso che quello/questo sarebbe stato l'ultimo post del 2014, visto che il primo era stato sulle riletture del 2013 mi sembrava un buon modo per chiudere l'anno.


Uno dei suggerimenti era:

Invece di una divisione cronologica dei post fanne una per argomenti.

Lo ho apprezzato tantissimo.
E gli ho chiesto quale argomento avrebbe messo per primo.

Ah sì... Finite bene l'anno e cominciatelo meglio.
(Tradizioni)


So bene che non a tutti interessano le riletture, meglio farli prima gli auguri. ;-)

Dicevo:
gli ho chiesto quale argomento avrebbe messo per primo.

Mi ha segnalato un link.
E quella è la prima rilettura consigliata.

Ma non ho capito l'argomento.
Paranoie e affini?
Commenti da parte di gente più coniglio di me?

I fake e i loro numerosi account?

Poco importa.
 

Il suggerimento mi piaceva e lo ho tenuto da conto.
Insieme con gli altri. 

Visto che quel post terminava con uno scambio tra me ed Enza Cosci ho deciso che l'argomento era lei.
Sì, chi ha suggerito non mi ha risposto.
Lo fanno a volte, specialmente chi mi legge da un po' e sa che una volta che prendo il  via... sono abbastanza pericolosa - per iscritto - anche da sola. ;-)

E quindi.

venerdì 26 dicembre 2014

Meno uno

Oggi dovrei fare gli auguri a tutti gli Stefano e le Stefania di mia conoscenza.
Siete troppi.


E poi... io non ho onomastico quindi a me non li fa nessuno per cui visto che sono una bestiola egoista non li faccio a nessuno.
Ecco.

Le premesse per un post acido ci sono tutte.


sabato 20 dicembre 2014

Di delusioni e biscotti

Iniziamo dai biscotti.

Qualche giorno fa su facebook ho scritto una battuta scema su presunti biscotti.
Niente che i miei numerosi amici e conoscenti juventini non si aspettassero, d'altra parte voi mica lo sapete come prendono in giro questo coniglio interista invece io sì e ogni tanto mi vendico.

Quindi la battuta.

Un semplice scambio e lavoro di sintesi tra me ed Enza Cosci. *-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*


Ricordati che hai un sacco di amici juventini prima di fare battute sul fatto che hai terminato i biscotti.

Sintetizziamo.

Ricordati che hai amici juventini prima di fare battute sui biscotti.

Sintetizziamo ancora un po'.
 

Ricordati che avevi degli amici.


Era un dialogo iniziato quando ho letto qualche tweet dove parlavano di biscotti e io ed Enza abbiamo capito troppo tardi che non era la ricetta per le lingue di gatto.

Credo di essermi appena giocata tutte le mie amicizie juventine.

*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*

Niente di che come potete notare e no, mi rivolgono ancora la parola.
Ce ne siam dette di peggio. ;-)

martedì 16 dicembre 2014

Divagazioni

Se dico che programmo i post lo faccio, quello che non sto a specificare è quando vengono aggiornati dopo che sono stati programmati.
Perchè magari qualcosa che avevo scelto di raccontare senza link all'improvviso ha i link giusti.

O perché mi accorgo che senza link di rimando altrove dove c'è qualche spiegazione in più non suona bene.

O solo perché prima della pubblicazione ho riletto e mi sono detta: così non va.

Sì, il più delle volte è solo la terza cosa.
Dettagli. 

Sì sa... son persona pignola io. 
Almeno con quello che fa comodo a me lo sono. ;-)

lunedì 15 dicembre 2014

domenica 14 dicembre 2014

10 centimetri...

...e un altro centinaio di cose che non vi vado ad elencare.

Ridevo alcuni giorni fa con un'amica che mi ha segnalato lo speciale su Samantha Cristoforetti che era andato in onda su raitre,il giorno prima della partenza per la ISS, visto.

Lo abbiamo guardato insieme, anche se a distanza, e mentre Cristoforetti spiegava come avesse sudato freddo quando l'ammissione all'aeronautica è passata per la misurazione dell'altezza: 1 metro e 65 è il limite, se sei uno e sessantaquattro niente da fare. (E lei è appunto pochi millimetri sopra quel limite)

Io e la mia amica*, che siamo giusto quella decina di cm meno di lei ci siamo mandate lo stesso sms: "Mannaggia se non era per quei 10 cm." ;-)

Capitano, si scherza.

Grazie per raccontarci così tanto. (Al link la pagina FB)
Grazie per averci accompagnate là sopra con lei. (al link l'account twitter)

Siamo in numerosa compagnia, ma mica si sta stretti!


Grazie. 

E basta.

Ho già scritto troppo. :-D

sabato 13 dicembre 2014

E chiuda la porta

I miei 15 minuti di gloria li ho avuti.
A questo punto potrei anche chiudere il blog e la pagina facebook.

L'ultimo che esce spenga la luce.

E chiuda la porta.
Quello ho scritto alcuni giorni fa su twitter e sulla pagina che su facebook rimanda a questo blog, tranne il titolo.
Ovviamente i lettori più attenti hanno visto il potrei e non ci hanno creduto manco per un secondo.
Sanno bene che questo blog non darà alcun preavviso di chiusura, smetterò di scriverci e basta, ma non ora. :-P

Alcuni invece dopo pochi(ssimi) giorni di silenzio e qualche post programmato hanno ben pensato di festeggiare.
 

martedì 9 dicembre 2014

Conteggi... annuali.

Chi mi commenta, di solito privatamente, suggerendomi come dovrei fare per aumentare il numero dei visitatori sembra non aver capito che io il contatore lo uso giusto per giocare e scrivere qualche sciocchezuola in tema e non perché sia a caccia di metodi per aumentare le visite.
Anche perché le visite è gente che inciampa su un link che rimanda qui, non è detto che leggano una sola riga di un mio post.
Quindi ditemi che me ne faccio?
Nulla.
Mi consigliano di usare immagini perché attirano la gente a venire a dare un'occhiata.
E poi mi rendo conto che la sola cosa che gli interessa è che io passi dai loro di blog.
Ma anche no.
 



Oh no, non sono vicina a 100.000, avevo detto che del contatore se ne sarebbe riparlato per allora.
Scusate.
Mi è scappato. ;-)

No, niente grafici per stavolta.

sabato 6 dicembre 2014

Ricerche scolastiche


Dopo un elettrocardiogramma il mio medico mi ha spedito a fare accertamenti per un piccolo problema.
Lo ha descritto come un ritardo nell'accensione di due lampadine che dovrebbero accendersi in contemporanea invece una delle due arriva qualche istante dopo.
(Nulla per cui spaventarsi troppo, insomma)

L'anamnesi familiare non è nuova ai disturbi cardiaci, oddio a voler guardare bene c'è qualcuno che conoscete che non ha un parente con problemi cardiaci? Temo di no.

Sta di fatto che sono in lista per visita cardiologica, e varie ed eventuali.
Non contate sul fatto che vi tenga aggiornati, ve lo sto raccontando perché qualcuno già lo sa. (Io zitta? Ma quando mai!)

giovedì 4 dicembre 2014

Omonimie

Ma manco abitassi in una metropoli con milioni di abitanti.

Vado in farmacia, non vi interessa sapere per cosa , e scorrono la lista dei nomi dei clienti... manco so bene per cosa e mi viene chiesta la data di nascita.
Non ne capisco la ragione, ma la dico.
Poi domando spiegazioni.
E la risposta è: siete in due, ma tutte e due dello stesso anno.
Ergo dal codice fiscale, che c'è sulla tessera sanitaria, si coglie la differenza, ma appena... dopo le lettere di nome e cognome c'è l'anno poi una lettera che sta per il mese e due numeri che stanno per il giorno, alle donne aggiungono 40 (ma quanta poca cavalleria! :-P) insomma ho un omonima. Se siamo pure nate nello stesso posto il nostro codice fiscale è quasi identico!


Non credo di indagare... sapevo di avere un nome comune, ma così è troppo.

martedì 2 dicembre 2014

Figurine stellari... la saga continua.

Presentazioni.

Aprite il link.
O non capirete un tubo del resto del post.
^_^

"Serve aiuto a scavare qualche buco?"


Ho commentato così ad uno dei suoi primi post su facebook perché uno dei primi scambi col capitano Samantha Cristoforetti era stato su twitter e io dopo averle domandato il permesso avevo giocato con una sua foto... dove lei stava accendendo un fuoco e io avevo aggiunto un fumetto dove avevo scritto qualcosa sul fatto che stava approntando la brace.
Ipoteticamente ero a rischio.
Per non parlare dell'altro post in tema.
E qualcuno si stava sfregando le mani pregustando il momento*, vero? :-P

venerdì 21 novembre 2014

C'era una volta un post

Eh sì, un post tra quelli postati qualche settimana fa era sparito.
Chissà se qualcuno se ne era accorto, no vero?

Mi sono accorta che avevo terminato i 12 post a mia disposizione troppo presto allora ho dato un'occhiata a cosa avevo scritto e non era stato commentato e visto che quel post era senza commenti e visto che segnalavo giusto una cosa già scritta nel post precedente, si poteva togliere a mio giudizio... ecco fatto.

Quel post è sparito e così avevo ancora un post a mia disposizione per... un'aggiunta programmata.

Giusto per non fare stare per troppo tempo lì in cima il post del compliblog.
^_^

martedì 18 novembre 2014

NOVE! Via al Decimo.

Oh... oggi sono ufficialmente nove compiuti.
Si entra nel decimo anno di questo blog.

Lo so, sono tre mesi che rompo.
Da Agosto.
Ora basta.

giovedì 13 novembre 2014

Moderazione

Ogni tanto vi propino qualche domanda.
Che di norma ignorate tutti, mignoli a parte.  (E anche loro, mica rispondono sempre)

Lo confesso è un modo come un altro per verificare chi legge i post e chi lascia commenti tanto per segnalarsi.

martedì 11 novembre 2014

La saga cunicola.

Tutto ebbe iniziò con una minaccia di arrosto.
Da parte di un frequentatore della pagina di un astronauta a caso.
Il qui presente coniglio stette al gioco e forniva spontaneamente ricette e contorni.
Da quello a iniziare un racconto scherzoso ci andò un attimo.

Poi visto che somigliava molto a cose lette, da la collina dei conigli ad altre opere che non sto a nominare, non andammo avanti più di tanto.

Ma l'inizio era promettente.

Mi guardai bene dal pubblicarlo, vista l'abitudine di certi di prendere le cose d'altri e copiarsele facendole poi passare per proprie.
Adesso posso postare l'incipt.
No, non il racconto... solo quello che dette origine al tutto. 



O quasi.

sabato 8 novembre 2014

La nausea...

...che viene a prendere il ferro fa passare la voglia di seguire la terapia.

Ed è solo per cinque giorni al mese.
Che rottame.
Appunto: ferro, ruggine, rottami.

Sto in tema. :-/


mercoledì 5 novembre 2014

Già... 6?

Oh... già scritta metà dei post mensili.
Meglio che mi modero.

E che me ne sto zitta un po'.

Erano le sette, anzi no...

... mancava un quarto d'ora alle otto.

Cosa stavi facendo lo scorso anno a quest'ora?

Erano quasi le otto di sera, probabilmente stavo cenando.
Ma non ne sono sicura. 

Ecco.
Voi ve lo ricordereste?
Senza pensarci troppo. (E senza controllare sui vostri blog se avete scritto qualche post particolare!) ;-)

2 minuti al massimo.
Ve lo siete ricordato?

Poi vi spiego come mai questa domanda.

E no, non voglio sapere cosa stavate facendo, voglio sapere se ve lo siete ricordato.
Non mentite, tanto non guadagnate niente se dite che ve lo ricordavate e non è vero.

STR... eaming. :-D

Sta per ricominciare White Collar.
Domani.
E non potrò vederlo.
Stavolta mi tocca aspettare la versione doppiata.

No, non per masochismo, semplicemente il mio vecchio pc non mi permette più di godere dello streaming.

Pazienza. :-/


martedì 4 novembre 2014

Sappiatelo: ci sono rimasta male.

Quando qualche settimana fa vi ho accennato ad una mia nuova fanfiction ero convinta che un almeno un paio di voi avrebbero avuto la curiosità di leggerla.
E invece niente.
Grazie eh!


Me lo ricorderò la prossima volta che vi verrà la malsana idea di scrivermi dei complimenti e alla mia rimostranza di esagerazione mi replicherete che non siete abituati a fare complimenti se non li pensate.
 

Mi pare evidente quanto li pensaste. ^_^

lunedì 3 novembre 2014

Limiti... niglieschi di vecchia data.

La cosa bella dei fanclub in genere è che leggi altri che la pensano come te su un dato argomento o persona famosa.
La cosa un po' meno bella, ma fa parte del pacchetto: è che se ti sbagli a non essere d'accordo con l'opinione della massa... sei fuori.

Dal club, fuori nell'altro senso ci sto da un pezzo. ;-)

Ti lasciano stare a patto che TU non ti esprima mai su quello che pensi davvero, ma ti limiti a assentire a quanto il capintesta e i suoi tirapiedi dicono.
O al massimo che limiti la tua espressione di disaccordo al privato.


Ecco come mai la mia durata massima a frequentare i fanclub, di qualsiasi genere, non supera mai l'anno.
Ammesso che lo raggiunga.

sabato 1 novembre 2014

venerdì 31 ottobre 2014

Mi stavo quasi per scordare...

... del 13esimo post!
 


Preparato a metà ottobre, perché sapevo che il 13esimo era da scrivere.
E non ero sicura che me ne sarebbe venuta voglia.

Programmazioni...

sabato 18 ottobre 2014

Conto alla rovescia

Un mese esatto e ci siamo.
Si entrerà ufficialmente nel decimo anno del blog.
Ho già un'idea su quello che saranno i post del prossimo anno.
Il che è un male.
Se so cosa farò l'anno prossimo trovo difficile studiare qualcosa per terminare questo.

Lo so, assurdità.
In effetti sta lì come etichetta.


venerdì 17 ottobre 2014

Gioco... Game

Lo avevo promesso qualche giorno fa.

Tutto era nato quando ho pensato se scrivere o meno una fanfiction.
C'era solo l'inizio, abbozzato parecchi anni fa, e non mi convinceva, non mi sembrava il momento per una fanfiction su quel telefilm.
A dire il vero non mi è mai sembrato il momento per scriverla su quel telefilm.
Così avevo lasciato perdere, ma ne avevo lette un po', cosa che potrebbe aver contribuito a farmi desistere.

giovedì 16 ottobre 2014

Le programmazioni di fanbrodo

Anche su facebook si possono programmare i post.
Per esempio a fine settembre avevo preparato sei post per ricordare che a novembre* arrivava la sesta serie di White Collar.

È il bello è che i post di facebook posso prepararli e non devo aspettare di averli pubblicati per prendere il link. 

Dal post programmato il link è già pronto all'uso.

mercoledì 15 ottobre 2014

Pugni

Ma quelli che su facebook condividono stati dove dicono che ai loro tempi non c'erano...segue elenco di varie protezioni che sono obbligatorie oggi dai caschi ai seggiolini per bambini, ma loro sono sopravvissuti lo stesso; hanno idea di quanto sia complicato per uno di quelli deceduti aprirsi un profilo su facebook per dire: IO NO! 

Scusate il sarcasmo, ma mi metto per un secondo nei panni di chi ha perso un parente, o ha visto morire un amico, che magari oggi sarebbe ancora vivo con quelle protezioni e certi stati sono un pugno nello stomaco.


Un po' come il mio post di adesso in pratica. :-/

Eresie... da scomunica.

Secondo voi quanto sto a rischio scomunica se quando vedo immagini di edifici con la scritta DOM io prima di tradurre l'acronimo latino penso a Fandango con quello* che ora tenta di vendere tonno in scatola?

martedì 14 ottobre 2014

Quattro mesi fa...

...  giorno più, giorno meno,scoprivo il fanclub di un attore a cui avevo da poco dedicato un post.
Sì, sempre lui. ;-)
Negli ultimi mesi è stato citato, nominandolo o meno, a più riprese qui sopra o su fanbrodo.
C'è chi aveva deciso che avevo solo voglia di farmi pubblicità.

Certo come no.
Con tanto di rischio querela da parte sua?
Poco ma sicuro. :-/

E stavolta non è la solita battuta, la ho rischiata per davvero.

Non tanto da lui direttamente, penso che lui manco sappia dell'esistenza di questo blog per mia fortuna; da chi si fa carico di proteggere la sua immagine.
Ecco, segnatevelo, se entrate in un fanclub, specialmente se ufficiale, prima di scriverlo da qualche parte assicuratevi di averne il permesso.

Potrebbero non gradire la cosa.

Poi ho risolto.
Hanno capito che non sono in cerca di visibilità per il mio blog.

E chi pensava che cercassi pubblicità se ne è tornato nel buco da cui era uscito.

A mai più rileggersi.

giovedì 9 ottobre 2014

Volevo dirti una cosa...

... ma ho paura che ti arrabbi.

Ha esordito così qualche giorno fa un mio nuovo lettore.
Uno dei pollici su tendenti al mignolo.
Ora... sapendo che il poveretto non ha tutti i torti a preoccuparsi delle mie reazioni ho preso tempo, nel senso che ho aspettato almeno qualche minuto prima di rispondere. ;-)



Poi con calma gli ho detto di dire pure tranquillamente quello che doveva.
E mi ha chiesto se lo ho fatto apposta a saltare una lettera anche nell'ultimo alfabeto come per il primo, visto che nel secondo avevo scritto che non se ne era accorto nessuno.
Sono cascata dalle nuvole.
No, quale lettera?
La V non c'è.

Ecco, ora... se su 33 ipotetici lettori, ipotetici appunto, se ne accorge uno che è appena arrivato al blog, e che non è nemmeno nella lista dei miei lettori, cosa dovrei pensare?
Che dovrei togliere la segnalazione ai lettori del blog, che si sono messi lì solo per apparire nelle blog roll altrui e non per leggere. :-P

Per esempio.

Mara è comune

Giorni fa avevo parlato con un'amica dei nomi comuni.
Giovanna, Anna, Alice, Alessandro, Paolo, Marco.
Nomi a caso giusto come esempio.

E mi sono ricordata di una volta quando mi venne da dire questa frase:
"Il mio nome fa comune."
Non vi spiego come mai o facciamo notte.

Davanti a me c'era uno di quelli che appena sentono uno svarione grammaticale s'accendono talmente velocemente che nemmeno i miei amici pagliocodamuniti sono così rapidi ed esclamò:
"Volevi dire il mio nome È comune, non FA"

E io risposi con la massima calma: "No, volevo proprio dire che FA comune: in provincia di Sassari per essere precisi."

No così... volevo rinfrescare l'etichetta due risate.

mercoledì 8 ottobre 2014

Pessimo tempismo, seconda parte.

No, non vi spiegherò quello a cui ho accennato nel post precedente.

Sul mio pessimo tempismo potrei scriverne dozzine di post.
Vi risparmio la cosa.
La seconda parte sarà anche l'ultima, non è sempre obbligatorio arrivare a tre.

Era giusto per non lasciare troppo tempo in cima quel post.
Chiaro se poi lo cito qualcuno va a vedere, ma so che di norma è tanto se qualcuno legge l'ultimo pubblicato.

martedì 7 ottobre 2014

Pessimo tempismo, prima parte


Ci ho messo un po'.

Gli argomenti neutri a volte sono più difficili da trovare di quello che sembri.
Specialmente quando succedono cose assurde tra la programmazione dei post e la loro effettiva pubblicazione.
Insomma alle volte la patente di Pirandello sembra proprio che mi spetti d'ufficio.
Sì, il post programmato non era questo.

mercoledì 1 ottobre 2014

Questione di attimi.

E decisioni prese d'impulso.

A fine settembre ho scelto di bruciarmi il dodicesimo post prima del tempo.
C'erano cose che non avevo voglia di scrivere sul blog, ma erano lì che mi stuzzicavano e sapevo che se avessi fatto che postare qualcosa poi sarei dovuta starmene zitta almeno fino al primo di ottobre.
Pignola che non sono altro.

Fatto.
E poi ho inziato con le bozze. (Come questa)
Su argomenti neutri da usare come riempiblog.
 

Cosa che di norma fa scappare i miei quattrobarracinque lettori alla velocità della luce.

giovedì 25 settembre 2014

In ritardo.


"Ma come? Non hai fatto gli auguri a tuo fratello?"

Oddio a mio fratello tendo a farli di persona. ;-)


Lo so, negli altri anni glieli facevo anche sul blog.
Ma era quando non lo leggeva.
Ora so che ogni tanto lo sbircia quindi... evito. :-P
(Della serie... sorella str...)
E non era mica un numero tondo o un multiplo di 5 quest'anno.
Vecchi post.

Tranne invertendo la numerazione da 53 a 35!
E poi... era ieri.

Sì, va bene.
Glieli ho fatti anche sul blog.
Contenti?

venerdì 19 settembre 2014

Mignoli


Questa è una storia lunga.
Ma chi mi legge su facebook la dovrebbe avere già letta. ;-)

"Pensare che tutto quello che la gente dice o fa sia riferito a te si chiama delirio di onnipotenza o paranoia, cercane uno bravo e fallo alla svelta."

Con quelle parole esordì anni fa uno dei mignoli.
Aveva letto un mio post e quello era stato il suo commento privato.
Tenendo fede alla mia nomea di fiammifero mi accesi in tre secondi netti e gli replicai piccata che nessuno lo obbligava a leggersi i miei post.

martedì 16 settembre 2014

Pignolerie altrui e varie.

Ora sono davvero 2100 post pubblicati.

Pignoli.


Avevano contestato che quando lo avevo scritto a luglio era una frottola, effettivamente ne mancavano parecchi.
Ma non mi aspettavo che qualcuno si prendesse il mal di pancia di fare la somma.
Poi danno a me della perditempo. :-P



lunedì 15 settembre 2014

Ispirazioni...

...e rimandi.

Quando ti vengono delle idee per dei post che poi non scrivi sul blog, ma lasci solo su fanbrodo.
Così, tanto per irritare quelli che ti commentano con cose come:
"Per capire di cosa parli dovrei andare ai link che segnali?"
Sì.
O non ci sarebbe Link tra le etichette.
^_^


sabato 13 settembre 2014

Esiste il gatto...

... perché l'uomo possa accarezzare una tigre.

In realtà l'aforisma dice: Dio creò il gatto per permettere all'uomo di accarezzare una tigre.
Ma siccome io non sono creazionista, mi prendo la libertà di modificare la citazione.
Querelatemi. :-P

Cosa c'entrano i gatti oggi?
Non è oggi.
Si tratta dell'ennesimo post prima pubblicato su fanbrodo e poi passato al blog.
Per chi mi segue anche là... non aprite il post.
Lo avete già letto qui.
:-D

venerdì 12 settembre 2014

Repliche augurali.

Ieri era il compleanno della mia mamma.
Niente post dedicato.
Me lo ha chiesto lei.
Non mi dedicare post sul blog.
Fatto.


Oh... come mai lo dico ora?
Perché lei è stata molto precisa ha detto:

"Non dedicarmi post sul tuo blog al giorno del mio compleanno."
Non si era detto niente del giorno prima o dopo.


sabato 6 settembre 2014

Epifanie... e non è il sei di gennaio!

Sapete quando ho avuto la netta impressione di aver avuto una buona idea?
Quando qualcuno me la ha copiata.
Oh... non era nemmeno niente di orginale, ma se qualcuno la trova così buona da copiarsela e farla passare per sua... forse era buona davvero.

Distrazioni... forse.

Devo inventarmi alla svelta qualcosa per non lasciare troppo in cima alla home il post di ieri :-P 

Ho scritto che correvo il rischio, ma mica troppo!


Trovato!

venerdì 5 settembre 2014

Correrò il rischio

Quasi un mese fa ho notato una curiosa coincidenza.
Non che pensassi davvero che fosse davvero causa mia, ma mi divertiva la cosa.
Io gli dedicavo due righe e lui poi twittava qualcosa...

giovedì 4 settembre 2014

Basta!

Qualcuno ha esclamato il basta di sopra... aggiungendo anche: coi numeri.
:-D
Oh... peccato, avevo iniziato a divertirmi.

Mi vien così bene darli. ;-)

lunedì 1 settembre 2014

72000

No, non festeggerò ogni migliaio.
Ma questo dovevo.
Sulla pagina di fanbrodo domandavo a cadenza regolare di farmi arrivare a 72000 visite prima della fine del mese.
Sì, una rompiscatole perenne.
Sta di fatto che nonostante di solito in estate qui passi meno gente... mi avete accontentata.
Questo blog è arrivato a 72000 visite* ben prima del 29 agosto.

Quindi: grazie.
A tutti.


Qualcuno dice che ringraziare tutti è come non ringraziare nessuno.
E sospetto che un po' di ragione ce la abbia pure.

Però cari Nemo - nel senso del Nessuno di Omerica memoria (L'Odissea, mai sentita?) e non del pesciolino - sappiate che io grazie ve lo ho detto, se voi non vi fate riconoscere non è colpa mia.^_^

domenica 31 agosto 2014

13

Ho capito il tuo calendario!
Un mese scrivi 12 post e l'altro 13.

Non sia mai detto che potesse essere così facile. 



venerdì 29 agosto 2014

12

No che 12?
Trenta in più... sono 42! (almeno per l'anagrafe)

^_^

Oh... sì. 

Oggi è (almeno ancora per un minuto) il mio compleanno.
Anni fa avevo raccolto un po' degli sms di auguri ricevuti e ne ho fatto un post.
Stavolta evito. ;-)

E basta coi link.

mercoledì 27 agosto 2014

11

 Orari, risate e coincidenze... stellari.

Il fatto di scrivere a persone che stanno a migliaia di miglia, pardon chilometri, di distanza a volte da luogo ad esilaranti equivoci.

Almeno fino a che non si rendono conto che tu non sei su all'alba, ma semplicemente stai scrivendo dall'altra parte del globo.
E se da loro è alba altrove è notte fonda.
O pomeriggio.

Però almeno si ride.

E se poi coi fusi orari ci giocano un po' anche altri... io mi esalto.
Anzi... e-salto!
Mi riferivo al motivo per cui ho messo figurine spaziali tra le etichette di questo post.
I post di cui parlo in quello segnalato sopra?
Eccoli. (Così si spiegano anche Twitter e Fanbrodo)
UNO

DUE
TRE



Buon... qualsiasi cosa sia al vostro fuso orario.







P.S.: questo post è stato scritto ad agosto, ovviamente. ^_^

lunedì 18 agosto 2014

10

Il link stavolta non rimanda a un post del blog, ma a uno su fanbrodo.
Quindi chi mi segue anche lì lo ha già letto.(quasi visto che era solo la bozza)

Un mese fa, quasi.


E vi ricopio il post...
per chi non vuole cliccare sul link.
Il numero 10 cascava a fagiuolo.

mercoledì 13 agosto 2014

8

Qui doveva esserci un post programmato.
Rimandava a un link come promesso giorni fa.

Ma... non potevo.
Cioè avrei potuto è ovvio, ma non mi sembrava giusto.

Lo ho scritto su fanbrodo.
Lo metto anche qui.

sabato 9 agosto 2014

6

Il primo post con l'etichetta contatore era del 2008.
Questo.

Mai saputo se qualcuno se le fosse copiate davvero.

Come mai questo post?
Era giusto per segnalare grafico e cartina delle visite di luglio.



martedì 5 agosto 2014

4

Ma te pensa.
Arrivano visite a questo post e quasi nello stesso periodo, delle visite recenti (settimane fa) non quando ho scritto quel post o questo, il Papa scomunica gli assassini e chi li assolve.

domenica 3 agosto 2014

2

Sempre dicembre, ma 2006.

Come mai questa segnalazione?
Magari a settembre ve lo racconto, ma non è detto.
Potrei anche non spiegarvelo mai.

venerdì 1 agosto 2014

1

Come promesso, o forse era più una minaccia, i prossimi post saranno solo di link.
Rimandi a post vecchi, spero di quelli non segnalati in riletture, ma... nel caso... scusate.

Come mai questa cosa?
Prima di tutto perché tanto in estate c'è meno traffico sul web, almeno in questo blog di solito è così.
E questo mi lascia varie possibilità:
- Scrivere le cose come al solito, tanto mica cambia niente;
- Scrivere quello che preferisco che leggano in pochi, come quando ho criticato un noto giornalista;
- Scrivere quello che tanto poi segnalerei in un secondo tempo a chi se lo fosse perso;
-Passarvi link a video o canzoni, o altri blog... tanto per scrivere un post.

L'ultima opzione fu molto utile negli anni scorsi.
Insomma tutto e niente.
Come sempre.


giovedì 31 luglio 2014

Due mesi fa...


... la pagina in italiano non c'era.

Sicuramente è una coincidenza, ma wikipedia su un certo attore aveva solo la pagina in inglese.
Ora ha due righe anche in italiano.
Letteralmente due righe, massimo 4.

No, non le ho scritte io.
Prima di tutto è impensabile che io mi sarei limitata a due righe e poi non scrivo per wikipedia io... scrivo solo per me.
E i miei trebarraquattro lettori.

martedì 29 luglio 2014

Buona fortuna

Non puoi aver programmato tutti i post a giugno.




Quello è stato un commento, privato, di chi ha letto i post ultimamente.
Avrei voglia di dare in pasto ai miei vecchi lettori il malcapitato lettore, due di voi so per certo che lo saprebbero erudire per bene sulle mie abitudini a programmare con largo anticipo.



Forse siete anche più di due, ma di due sono sicura... gli altri sono solo ipotesi.

Il neo lettore evidentemente sa ben poco di me.
Come faceva quella canzone dei pooh? Buona fortuna del titolo.

C'era una parte che suonava così:
è della vergine e si sa le menate che ha...

...no, non intendo scrivere l'intero testo.
E sì.
Comincio coi promemoria per chi si scorderà il mese prossimo il mio compleanno.
:-P



Non ci credo agli oroscopi, sono perfetti per farsi due risate e basta, ma mi veniva comodo con la canzone.

Poi sulla mia pignoleria...

domenica 27 luglio 2014

P&P = Pause e Programmazioni

Mi ero detta che non avrei resistito una settimana senza dire qualcosa su quello che leggevo, così avevo avvisato due o tre amici che sarei stata offline qualche giorno, dovevano servirmi come sprone per mantenere la mia decisione di staccare un poco.
Ha funzionato.
E invece di una sola settimana sono stata zitta per ben tre.
Un record praticamente.


Ho scoperto un paio di cose.


La prima è che le visite non arrivano da facebook e twitter visto che nonostante non ci fossero link sui suddetti social network le stastiche dicono comunque che nel corso del mese il numero di visite è stato comunque alto in media e, cosa curiosa, anche nei giorni senza nuovi post.


La seconda è che potrei anche togliere la moderazione dei commenti, visto che non vi sognate manco per scherzo di commentare. 
Ma potrei è la parola chiave. ;-)


sabato 26 luglio 2014

Foto...

... dovevo mettere un po' di foto all'album.
Tanto per cambiare dalle foto del mese scorso, niente di che.





Cosa?
Volevate sapere come mai 21?


venerdì 25 luglio 2014

A volte tornano

21 giorni dall'ultimo post.
Non un numero scelto a caso.

Piaciuto il silenzio?
Erano tutti post programmati, lo sono ancora.
Non so, mentre scrivo questo post, come e se ci sono stati commenti.
Non so se qualcuno ha notato che non c'erano aggiornamenti nè su twitter nè su facebook.
E forse nemmeno mi interessa.
Se non se ne accorto nessuno meglio.
Vuol dire che avevo visto giusto ad andare nell'angolo.
E farei bene a restarci.
Se invece i commenti ci sono stati... iniziate a preoccuparvi: sono tornata.

venerdì 4 luglio 2014

Coincidenze? No, noci di cocco.(CIT)

Citazione di qualcuno che leggo.
Di qualche giorno fa.

Gli dissi che l'avrei presa in prestito: fatto.
Era un po' che non c'era l'etichetta citazioni sul blog, vero?
No, non serve che diciate quanto ne sentivate la mancanza.
Davvero.

Sassi? Non so, magari sono uova di dinosauro!


Che uno dice, ma come mai Rabb-it stai sempre a parlare di telefilm?

Be' a volte capitano cose come qualche giorno fa:
andare al mattino presto a vangare un po' per levare un po' dei sassi dal futuro orticello e trovare un sasso che pareva un uovo di dinosauro, le foto non le posto che poi viene il museo di scienze naturali e ci impedisce di piantare carote* perché magari pensano che sia davvero un uov
o di Tirannosauros Rex, e chi ha visto la quinta serie di White Collar sa a cosa mi riferisco (E no, il sasso era persino più grande) e sappiatemi dire come faccio a non tirare in ballo film (Jurassik Park) e telefilm, appunto white collar.


giovedì 3 luglio 2014

Perché due?

Non è che mi sia stato chiesto, quando mi sono messa a programmare questi post non c'era nessuno che lo sapeva a parte io che li scrivevo.
Due righe di spiegazione.
Forse qualcuna di più. ;-)

Per qualche giorno ho deciso di cambiare la programmazione abituale, un solo post al giorno era da un po' che lo facevo e ogni tanto ci sta di cambiare le cose.
Non è mai saggio essere troppo prevedibili.
Mai fatti tanti cambiamenti alle programmazioni dei post o al calendario come quest'anno.

Ma non cambierà il numero di post annuali.

Ebbene sì, mi sono data un margine per non esagerare.
Che se si scrive troppo poi la gente non ti legge, faccio finta di pensare che invece ora state leggendo e non siete scappati annoiati a morte. :-D





La frazione di secondo.


Una persona mi ha chiesto quali sono i criteri delle mie fisse. (Si parlava di attori, preciso... che è meglio!)

Tolto che sono troppi per farne l'elenco, ma una cosa la posso anche dire.

La storia della frazione di secondo.

mercoledì 2 luglio 2014

Le accensioni...

... delle code di paglia hanno delle regole precise.
Prima di tutto devi averne sotto mano, o sotto le dita in questo caso, almeno due o tre che possono sentirsi chiamati in causa da un dato post o commento.
Poi litigare con ciascuno di loro; diciamo discutere animatamente che litigare pare brutto, vero?
 

E dopo scrivere il post sibillino.
E aspettare.

Saranno loro a fare il resto senza alcun altro intervento.
O staranno in silenzio, perché conoscono questi trucchi. ;-)

Magari te li hanno insegnati loro perché frequentavate lo stesso asilo, per dire. :-D

I secondi non daranno mai soddisfazione, ma le loro code bruceranno lo stesso, garantito.


^_^

Settantamila

Ebbene sì, il blog ha varcato la soglia delle settantamila visite.
Giorni fa.


Qui sotto la cartina del mese di giugno con le prime dieci nazioni.





16 visitatori dalla Malesia?
OH... quanto mi sento internazionale.
Sospetto un bot*, come le 15 visite dall'India nominate qui, ma non si sa mai.




Lo so che visite non vuole dire lettori, ma visto che di questo passo non arriverò a 100.000 prima del 2016 (forse) festeggio la cifra tonda... quando posso. 


Anche il grafico pareva festeggiare... non era la W di evviva quella? ^_^






* Eh sì, sospetto dei bot... anche per le altre.
Ma... l'etichetta due risate per cosa pensiate che stia? ;-)

martedì 1 luglio 2014

Contro il muro.

A fine giugno sono andata a commentare a casa d'altri.
Ero in fase: non ho voglia di scrivere sul blog.

E in questa fase di norma vado a scrivere nei blog degli altri.
Non sempre, ma spesso.
Ed è uscito un post in pratica.

All'angolo.

No, non ricomincia l'alfabeto, tranquilli.

L'angolo è quello dove mi sono piazzata per conto mio, già parecchio tempo fa, aspettando che qualcuno mi chiedesse spiegazioni sulla mia assenza.
Perché tolti i tre che chiedono come va a prescindere se io scriva o meno sul blog, o altrove, io posso stare zitta quanto mi pare o al contrario sommergere il prossimo di parole... e non cambia niente.

Quindi visto che c'è chi poi le mie parole le usa e le fa sue sarà meglio che imparo a tacere più spesso.

O a parlare solo del tempo.

sabato 21 giugno 2014

Zen

La zeta presentava una serie di incognite.
C'erano un paio di cose che mi ronzavano in testa, ma avevano sempre una connotazione negativa e mi dicevo che non avevo voglia di chiudere l'alfabeto con delle polemiche.
Certo che io mi tiro indietro a polemizzare? Strano davvero!
 

Ma a volte capita.
Insomma non mi veniva una parola con la zeta che mi ispirasse un post, poi ecco che una mia amica commentando qualcosa che le avevo scritto mi dice:
"Dai usa il tuo lato zen per vederne il lato positivo."

venerdì 20 giugno 2014

X e Y

Avevo una tradizione da mantenere.
 

Mettere sempre un post in meno del numero di lettere dell'alfabeto.
(Insomma sempre 25 e non 26)

La prima volta mi ero scordata una lettera e i miei pochi lettori manco se ne erano accorti. Come scoprire con quanta attenzione seguono i tuoi post :-D.

La volta dopo lo ho fatto apposta mettendo insieme JeK... stavolta XeY.


Quello che non immaginavo era che la bozza di post l'avrei dovuta cancellare...

giovedì 19 giugno 2014

Write... Scrivere!

Non stare nemmeno a provarci a scrivere in inglese che di figurine marroni ne hai fatte a sufficienza.

Due righe per:

- Ricordarsi di alzarti all'alba. (O almeno provarci)
- Preparare le basi per i prossimi post programmati.



Già, scrivere... write.
Mi serviva una scusa per usare la W, mica facile.
Fortuna che tra poco l'alfabeto è terminato.



mercoledì 18 giugno 2014

Vista dal balcone numero... niente ho perso il conto!

Niente di che, piccola panoramica della luna dell'altra settimana.
All'album.

Oh lo so, all'album posto sempre le solite foto.
Quando ho scritto che sono ripetiva e noiosa pensavate che lo facessi per scherzo?




lunedì 16 giugno 2014

Ultima volta...

... che mi faccio prendere in giro.
Sì, come no. Devo averlo detto quel mezzo milione di volte.


Eppure prima o poi.

Mantengo.

E sarà meglio prima. 


domenica 15 giugno 2014

The flag... la bandiera

Avevo promesso una spiegazione.
Lo avevo fatto su fanbrodo ieri.
Niente link stavolta, vi copio il pezzo.


Sapere quale è la bandiera del Galles a volte può essere utile.
Ve lo racconto poi come mai.
Al prossimo post del blog.
Eccolo.

sabato 14 giugno 2014

Sosia

Qualche giorno fa vidi un tweet con una foto e la mia prima reazione fu: "Cosa ci fa lì?".
E poi: "No, non è lui.".

Perché in mezzo a tutte quelle persone ne vidi una che non poteva essere a New York.
Sarà stata la distanza, ma in quello scatto gli somigliava tantissimo.

Insomma ho trovato un sosia di una persona che conosco.
Prima o poi glielo dico.
Meglio poi.

lunedì 9 giugno 2014

Ripetizioni

Questo blog dovrebbe intitolarsi le ripetizioni di Rabb-it, altro che la tana.
Riciclo sempre gli stessi titoli, i medesimi argomenti... e via dicendo. 

Una noia che la metà basta.

Poi arriva qualcuno che ti dice: certo che a leggerti non ci si annoia mai.

E pensi: mi sta a prendere in giro?



E se anche la risposta è sì, non ha molta importanza.
Per un attimo gli credi e ti piace crederci.
E poi a volte gli attimi... sanno essere lunghissimi.


giovedì 5 giugno 2014

Patetica

Quello mi sono vista commentare dopo che avevo postato due righe di commento invece di aggiornare il post del 31 di maggio.
"Che patetica ti commenti da sola."

Qualcuno deve aver rosicato parecchio durante le pause tra un post e l'altro e poi c'è stata l'esplosione.

"I fuochi pirotecnici delle code di paglia sono uno spettacolo."

Cit. da Rita.

mercoledì 4 giugno 2014

Oh... contiamo una volta va!

Giusto una volta al mese.








Oh... lieve impennata di visite.
Mi sa che so bene quale post ne è la causa.


Uno a caso!








Dovessi scrivere sulla base del numero di visitatori, magari fossero lettori, dovrei chiudere il blog.


Non contateci, il contatore mi serve per farmi due risate e niente altro. ^_^ 
E per tediarvi un po'.

domenica 1 giugno 2014

N'tipatico

Mesi fa durante la stesura del secondo* gruppo di post con l'etichetta L'Alfabeto ho detto che avrei spiegato la storia di N'tipatico.
È ora.
Iniziò tutto da un errore mentre scrivevo a una persona... saltai la a e scrissi solo ntipatico.
Mi disse che la tessera per gli errori da fretta e la presidenza del CLUB! me la meritavo tutta e io decisi di usare la cosa, una N maiuscola, un apostrofo ed ecco il neologismo.

Lo so, una cavolata.
Ma era la mia cavolata.
N'tipatici. :-P

sabato 31 maggio 2014

Mito

Anni fa qualcuno mi disse: sei mitica.
Non che avesse molto senso dirmi una cosa del genere, ma me lo disse.
Avevo fatto qualcosa che a suo parere mi faceva meritare l'appellativo.
La mia reazione fu di dire che se mi doveva mandare a farmi benedire era meglio trovare un altro modo o avrei pensato che lo diceva sul serio e avrei potuto montarmi la testa.
Mi riferivo ad uno sketch di una tramissione di comici in cui c'era questo tale che chiudeva le telefonate con siete mitici e poi fingendo di credere di essere fuori onda li mandava a ca...re.
E lo spiegai.
Se la prese a male.
Una cosa tipo: "Non ho mai avuto alcuna intenzione di mandarti a ca...re se lo hai anche solo pensato devi proprio pensare che io sia una brutta persona e non mi conosci proprio."

In realtà la replica fu molto più lunga, frequento logorroici miei pari, non la finiva più di spiegarmi quanto la mia reazione fosse fuori luogo.
E io pensavo: "Anche a me sembra fuori luogo il tuo panegirico, ma se ti interrompo temo che ne triplicherei la durata."
 
Enza Cosci quella volta mi fece tacere e fu un bene.

lunedì 19 maggio 2014

Luca...

...Parmitano.
Ieri sono stata a Milano.
Era in programma un evento pubblico a cui avrebbe partecipato il maggiore e visto che Milano è abbastanza vicina per le mie possibilità di spostamento ho deciso di andarci.
E parecchio prima che fosse ora...



... noi si era già sul posto.

lunedì 12 maggio 2014

Km virtuali


Già sono solo virtuali i chilometri che ci sono sul blog, tra un visitatore e l'altro si fa il giro del globo. 

Tra Marzo e Aprile si sono quasi dimezzate le visite dall'Italia.
E mi leggono dall'estero? Sì come no.
Ci credo proprio. ;-)

Chiamasi bot... e non sono buoni del tesoro.
Lasciano giusto una traccia nel contatore di google.
Che è totalmente inaffidabile.
Però va bene per farsi due risate.

domenica 11 maggio 2014

JFS

Acronimo per Jimmy Fallon Show... no, non è che seguo le trasmissioni USA... solo che ogni tanto trovo certe segnalazioni e non posso non condividerle.
Specialmente se si parla di un certo attore che da queste parti nomino spesso.
No, non quello delle mie innumerevoli figurine marroni che ha recitato anche con lui in un certo telefilm.

Lo ho segnalato su fanbrodo: QUI.
Su Twitter ho chiesto consiglio per l'introduzione: QUI.


Che dire... ne ho parlato di rado ultimamente, ma solo perché non è facile aggiungere qualcosa.
Posso consigliarvi di andare a vedere il film se ne avrete occasione.
Ecco.

Di più è meglio se non dico.
Sì è in inglese come questa intervista e no... io non ve lo faccio il riassunto in italiano.
 

Se qualcuno nei commenti vuole farlo, si accomodi, non ho niente in contrario.

Correzione: traduzione trovata.
Grazie Itasa.

venerdì 9 maggio 2014

Idiozie



Forse gli idioti hanno a cuore l'ambiente.  
Per questo dicono sempre le stesse stronzate. 
Riciclano. Cit. Dlavolo.
 Da Twitter o da Facebook a scelta.


Gli ho replicato che avendo l'abitudine a ripetermi forse mi ero appena presa dell'idiota.
Ha detto che non diceva a me, ma che io mi ripeto e riciclo sempre i soliti argomenti era vero.
La coda di paglia aveva preso fuoco a ragion veduta.
E avevo anche questo in bozze. 

Quanto era che non mi ricordavo dell'etichetta PaglioCodaMuniti= PCM? :-D 

Volevo cancellarlo, poi mi sono detta che non c'era bisogno.

Tanto... chi mi legge da tempo oramai lo sa.
E chi mi legge da poco... lo sta scoprendo e a breve smetterà di leggermi.

mercoledì 7 maggio 2014

Ho ricevuto due notizie

La prima significa che è  meglio se continuo a non parlare di politica visto che sarò ai seggi come scrutinatrice... meglio che taccio, anche se potrebbe uscire un sequel di altri post.
 

Chissà.

martedì 6 maggio 2014

Gentilezze, di Enza Cosci

Dissertazioni tra me ed Enza Cosci durante e poco dopo il ponte del primo maggio, mentre alcuni pensavano che me ne fossi andata a zonzo data la scarsità di tweet.


02/05/2014
Ti hanno letta in 4... e nessuno ha detto niente.
Forse dovresti prendere in considerazione che a nessuno importi e limitarti a scrivere di telefilm giusto per far fare due risate a chi passa. 

Ma hanno letto poi?
Magari sono 4 capitati per sbaglio sulle pagine, di certo c'è che non le ho segnalate. (Almeno non fino a domenica)

sabato 3 maggio 2014

Funny...

... fu il commento ricevuto qualche giorno fa su twitter ad un mio piccolo pacioccamento.



E sì... anche io mi ero divertita parecchio a farlo.
E sono stata molto felice dell'apprezzamento. ^_^



venerdì 2 maggio 2014

Ecco il quinto!

Lo avevo detto che magari ce ne sarebbe stato un quinto.
Lo avevo scritto per scherzo e invece.
Eccolo. 
Fare le congratulazioni per una laurea a volte ha risvolti inaspettati.
Se la persona a cui fai le congratulazioni cancella il tuo messaggio... ad esempio.
Non serve dire niente.
Semplicemente si evita di sbagliarsi a capitare ancora dalle sue parti.
E se ci si incrocia di persona come è già capitato e dovesse dire qualcosa...un bel: ma chi ti conosce?

Avevo solo scritto congratulazioni, non avevo fatto richieste di contatto (la chiamano amicizia sti esagerati) o altro... semplicemente congratulazioni, ma si vede che davo noia.

Preso atto della cosa.
Non ci sarà pericolo che l'errore si ripeta.

Deviazioni improvvise

Prima troppo silenzio.
Poi... 4 post in meno di 24 ore.
Magari anche 5.


Ed erano anni che da queste parti non si scrivevano più due o tre post nello stesso giorno.
Ma ogni tanto ci sta.
Può essere utile non essere sempre troppo prevedibili.
Utile a cosa ancora non lo so, ma magari lo scopro... prima o poi.

Costegno

Neologismi.

Conosco gente che scrive di mestiere.
Magari conosco è parola grossa, diciamo che ci si legge ogni tanto.
Con un paio di loro ci si è persino incontrati una o due volte.
Ecco come mai so... che io non sarei mai in grado di farlo.


Ci vogliono costanza e impegno.


Costegno, appunto.
Impanza non mi piaceva.
Niente... è che mi serviva un titolo assurdo e mi è uscito quello.

Biglietti

Ci sono quelli del cinema, o di qualche concerto, dimenticati in qualche tasca e sbucati fuori quasi per caso. 
Quello che mi ricordo di più è il biglietto regalato a chi lo prese e se ne andò con i suoi amici, lasciandomi da sola.
Mi dicono che se avevo regalato il biglietto sperando nella compagnia ero stata fessa io a non scegliere bene a chi regalarlo.

Sarà, ma non credo proprio di essere stata io a sbagliare; semmai qualcuno si approfittò della sottoscritta, pazienza di certo io mi divertii lo stesso, spero anche l'altra persona e i suoi amici. 
Non glielo ho mai chiesto.
Meglio scriverne. Forse.
 

giovedì 1 maggio 2014

Ancora? No.

Quando qualcuno dice che non ci sarà un altro tentativo non è detto che volesse dire che non ci proverà mai più, ma soltanto non sarebbe stato un tentativo... omissioni le chiamano.


sabato 19 aprile 2014

110...senza lode

Segnarsi ad ogni offerta disponibile.

Prepararsi al solito a non ricevere nessuna chiamata e per ingannare il tempo dell'attesa controllare come sono messi i trasporti pubblici nel caso che sia l'offerta che prevede quel centinaio di chilometri tra andata e ritorno, 110 per essere precisi, a venire accolta.

E pensare che devo domandare a chi conosco che fa pendolarismo da una vita qualche consiglio di sopravvivenza.
Insomma... pensiamo positivo, voglio farmi trovare pronta se mi chiamano.


venerdì 18 aprile 2014

Versione diurna e notturna.

Della chiesa di Sant'Anna.
All'album.
Giusto due foto.
Tanto per... cambiare almeno una volta al mese.

giovedì 17 aprile 2014

Meglio soli...

...che male accompagnati.

Ad esempio se si blocca l'ascensore e voi siete quei tipi di persone che si metterebbero seduti ad aspettare che arrivino a liberarvi senza alcun timore e con voi c'è invece chi si fa prendere da una crisi isterica e va in iperventilazione perdendo conoscenza e quando la perde tirereste un sospiro di sollievo, se non temeste che sia deceduto.
No, nessun decesso.
Solo uno spavento.
Il vostro.

mercoledì 9 aprile 2014

Attenzione alle I

Qualcuno, notando uno dei post con l'etichetta E.C., mi ha detto che si dice coscenza e non coscienza.
AHRGH!!!

 
È vero che la I non si deve sentire, ma ce la dovete mettere per iscritto.

Enza Cosci mi ha imposto di chiarire subito la questione.

http://www.treccani.it/enciclopedia/coscienza-o-coscenza_%28La-grammatica-italiana%29/

Ah... conoscenza invece si scrive senza. 
Pignolerie

martedì 8 aprile 2014

Divaghiamo...

... che è meglio!

Appunti

Martedì alle 21e14
Mercoledì alle 20e25
Giovedì alle 21e12
Venerdì alle 20e23

Sempre se è sereno!
Come? Di cosa parlo?
Nuovi lettori?

lunedì 7 aprile 2014

sabato 5 aprile 2014

Scoperte...

... diaboliche.

Il Dlavolo ha scoperto l'acqua calda.

venerdì 4 aprile 2014

Miraggi

Quello di oggi non vale come risposta al quesito posto la settimana scorsa.
No, non perché sia programmato... forse.
Solo perché il blocco degli aggiornamenti è previsto per l'otto aprile.

giovedì 3 aprile 2014

Grazie!

Sefoev ha commentato qualche volta il blog poi è sparita.
 

Non ho mai capito se continua a leggere, o se commenta con altro nome, però era stata proprio brava a sopportarmi.

E non mi ricordo se glielo ho mai detto.


Grazie Francesca.


(Nel caso legga!)

mercoledì 2 aprile 2014

... glom!

Mai pensato di conoscere qualcuno solo per averlo letto.

Ma di sicuro quando scopri alcune cose ci resti di sale/sasso.
Perché magari hai fatto qualche gaffe... perché sicuramente hai detto qualcosa di sbagliato... o magari no.
Non per altro, ma forse era dato per scontato che lo sapevo.
E invece no... visto un'oretta fa.
Non ne avevo idea.

Prendo atto.
Ah... probabilmente di gaffe ne farò ancora.
Anzi, quasi sicuramente.

Dopotutto mica si chiamano figurine marroni per niente.

martedì 1 aprile 2014

Non era un pesce d'aprile

Qualche giorno fa ho scritto queste righe.
L'ospedale che chiama per una visita al primo di aprile.
E io che per prima cosa temo uno scherzo.

Sì, la paranoia è decisamente in stadio avanzato!


C'è stato chi ha pensato che stessi facendolo io agli altri lo scherzo.
No, sugli ospedali non scherzo. Magari sparo tavanate anche se ho qualcuno ricoverato.


Oggi ho scritto questo.

Visita fatta. Intervento pure.
Tutto nella norma.
No, non è un pesce d'aprile dove ho mai scritto che in ospedale al primo aprile dovevo andarci io?
Chi doveva andarci è a casa, che oramai ti fanno tutto in giornata, pure le dimissioni dopo gli interventi.
Ecco.
Non scherzavo.

lunedì 31 marzo 2014

Visite da mezzo mondo.

Mezzo mondo per modo di dire. ;-)
Un aggiornamento.
Le visite al blog secondo blogger.

Solo visite, arrivano e scappano a dita levate.

Sì, ho deciso di non rispettare il calendario, mi avete scoperto troppo presto.

^_^

giovedì 27 marzo 2014

Chissà se si accenderà ancora

Ho ricevuto segnalazione che il sistema che sto usando sul bradipo smetterà di funzionare.
Ho chiesto aiuto, ma mi è stato risposto che tanto funzionerà ugualmente.
Ve lo dirò poi se è vero.
Ora non lo so ancora.

mercoledì 26 marzo 2014

5 bastano

La settimana scorsa ho deciso che 5 post sull'argomento erano sufficienti.
Questo non è il sesto.
È solo la segnalazione della pagina nel caso vi fosse sfuggita.
^_^

Qui e altrove.

martedì 25 marzo 2014

A proposito di post programmati/bis

Chissà se si sono decisi.
Attenzione seguono spoiler su White Collar.

Evitate di aprire il post se non siete in pari.
Sono quasi due mesi che la quinta serie è terminata in USA.
E quando ho programmato questo post, al solito giusto per distrarre dal precedente, non si sapeva ancora...

lunedì 24 marzo 2014

A proposito... di post programmati


Mi irritano quelli che se mi vedono, o leggono, incavolata per qualcosa si fregano le mani e mi dicono, o scrivono, che non vedono l'ora che io esploda.

Per godersi lo spettacolo pirotecnico.


domenica 23 marzo 2014

Calendari

Qualcuno ha scoperto il palinsesto della programmazione.
Ha fatto caso al mese di gennaio nella tanabis,al mese di febbraio e infine la prova del nove con marzo che ha confermato lo schema.
Quasi.

Lì nei calendari si nota, mi ha detto.

sabato 22 marzo 2014

Primavera...

... forse.
Anche detta mud season o stagione del fango, per la neve che si scioglie e lascia tanto paciocco qui e là.

Quando si scioglie e non nevica di nuovo*.

venerdì 21 marzo 2014

Gli omaggi

Regalare un libro a chi poi ne farà una recensione su un giornale noto.
Un modo come un altro per farsi pubblicità.
Peccato che chi riceve il regalo se scrive per un noto giornale è probabile che abbia uno stipendio, quindi perché non lasciare che se lo comperi e lo recensisca?
Ah, già... magari se lo riceve in regalo non sarà troppo caustico coi difetti del libro in questione.
Chi ci spende dei soldi se trova delle magagne potrebbe non essere troppo bendisposto a passar sopra a delle mancanze, o meglio: ci passa sopra, ma con un tir.

Che sto dicendo?
Sto dicendo che invidiare chi legge un libro prima che esca perché l'autore glielo da in omaggio è un sentimento comprensibile, ma pensate invece alla vostra libertà di poterne dire quello che ne pensate veramente senza che vi dicano: eh, be' te lo ha regalato per una recensione positiva ovvio che ne parli bene.

domenica 16 marzo 2014

...e ritorni

Sì, distrazioni.
Vuoi mai che lo leggete in troppi il post precedente. :-D
Succede sempre qualcosa.
Da qualche parte.
A volte vai in ansia e vorresti subito sapere se chi conosci che abita da quelle parti sta bene, poi piano piano... con gli anni...impari.

Aspetti.
Tanto prima o poi se ci sono brutte notizie le sai.
E se sono buone anche.
Di solito.


sabato 15 marzo 2014

Sparizioni...


Vi sono mancata in questi giorni di silenzio?
:mf_missing.gif: (Ora non correte tutti a commentare: è finita la pacchia!)

C'è stato chi mi ha scritto dicendomi beata te che ti stai divertendo.
C'è stato chi si è preoccupato.

C'è chi se ne accorto ora che lo sto scrivendo che erano un paio di giorni che non mi leggeva, nemmeno altrove.

domenica 9 marzo 2014

Atteniamoci al teorico

C'è chi col proprio blog pubblicizza il proprio lavoro e teoricamente col blog ci fa i soldi.
Molto teoricamente.
O anche chi lo fa direttamente col blog, sempre più teorico credo.

Ora visto che io col mio di blog ci perdo solo tempo e non ci guadagno niente, mi dite come mai alcuni trovano strano che io non voglia più segnalare i blog degli altri*?
Possibile che non gli passi manco per l'anticamera del cervello che forse per quanto io sia scema... ad un certo punto mi faccio furba pure io?

Va be'... io che mi faccio furba sa troppo di fantascienza lo so. :-)

 




*
Post di inizio gennaio che mi è stato commentato in privato.

sabato 8 marzo 2014

Cigni chiacchieroni

Semplice segnalazione di un pacioccamento all'album.
Come mai lo ho messo lì?
I soggetti là sono di casa.
Piccolo scambio tra pennuti.

Se non capite di cosa parlano controllate le etichette a questo post.
Si dovrebbe chiarire quasi tutto.
Credo.

venerdì 7 marzo 2014

Giusto un mese fa...

...iniziavano le 22esime olimpiadi invernali.

E c'era chi parlando di boicottaggi le nominava spesso... chiamasi pubblicità.
Io se di una cosa non voglio parlare evito di nominarla, e se lo ho già fatto prima, per dire come mai non le vedrò e similia... mi limiterei a passare il link al discorso precedente.
Ma siccome queste persone invece usavano l'hashtag col nome del luogo dove si svolgevano i giochi quello che mi veniva in mente era: pubblicità alla pagina, all'account twitter e al blog.
(OPS... lo sto facendo anche io? Non credo)

giovedì 27 febbraio 2014

Di angoli e spigoli


Girare l'angolo e infischiarsene altamente di quante volte si picchierà contro qualche spigolo.

A volte non rimane che questo.

mercoledì 26 febbraio 2014

Sei parole

Tempo fa su uno dei blog che leggo venne nominato E.H. e i racconti in sei parole.
Se non ci arrivate dalle iniziali di chi parlo uscite subito da internet ed entrate in una biblioteca.
Subito ho detto che ci fate ancora qui?

martedì 25 febbraio 2014

I miei commenti su...

...San Pagaia.
Ve lo confesso sono anni (quasi 30) che ne vedo giusto qualche spezzone e quest'anno non avrebbe fatto differenza, ma ho letto troppa gente dirne peste e corna per fare finta di niente.
Quindi riferito agli spezzoni che ho visto, e solo a quelli, ecco i miei commenti.

Anche se voi avreste dovuto dirmi se l'avevate visto o meno. :-P
Manco ve lo siete sognato*. 

N'tipatici.

lunedì 24 febbraio 2014

Variazioni e programmazioni

Decidere ad inizio febbraio che si deve evitare di parlare di avvenimenti recenti. (Che non nomino manco ora)
Programmare per la decina di giorni a venire qualche post tanto per non essere dati per dispersi.
Modificare la moderazione dei commenti lasciando ben 5 giorni a disposizione per commentare senza il mio filtro, se lasci post solo nei fine settimana non è carino lasciare solo tre giorni.

domenica 23 febbraio 2014

E adesso?

Avanti, quanti di voi hanno guardato SanRemo?
Su su, non siate timorosi.
Alzate quelle mani.
Confessate.
Non ci credo che non ne avete visto nemmeno un pezzetto.
Allora? Sto aspettando.