sabato 28 dicembre 2013

B come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

giovedì 26 dicembre 2013

C come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

martedì 24 dicembre 2013

D come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

sabato 21 dicembre 2013

E come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

giovedì 19 dicembre 2013

F come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

martedì 17 dicembre 2013

G come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

sabato 14 dicembre 2013

H come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

giovedì 12 dicembre 2013

I come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

martedì 10 dicembre 2013

K e J come...

Due in uno perché... perché sì!

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

sabato 7 dicembre 2013

L come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

giovedì 5 dicembre 2013

M come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.
O per meglio dire buon ascolto...

martedì 3 dicembre 2013

N come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

giovedì 28 novembre 2013

O come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

martedì 26 novembre 2013

P come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

sabato 23 novembre 2013

Q come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

giovedì 21 novembre 2013

R come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

martedì 19 novembre 2013

S come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

sabato 16 novembre 2013

T come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

giovedì 14 novembre 2013

U come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

martedì 12 novembre 2013

V come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

sabato 9 novembre 2013

W come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

giovedì 7 novembre 2013

X come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

martedì 5 novembre 2013

Y come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.


Lo ammetto con la Y non era, per me, cosa facile trovare una parola da usare per un post.

Poi mi sono ricordata...

sabato 2 novembre 2013

Z come...

A volte ritornano.
Ritorna l'alfabeto... una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l'apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

Avevamo finito con la lettera zeta del 2012... ricominciamo da quella e andiamo a rovescio.

Per i prossimi... 21 o 26 post... dipende... potrei saltare qualche lettera, visto che tanto nessuno due anni fa, quando era stato fatto la prima volta questo gioco, si era accorto che ne mancava una. ^_^

martedì 29 ottobre 2013

Post criptico... programmato

Il microonde può attendere.
E questa la capiscono in sette.
Scusate se latito, ma tra impegni e cose che NON posso (o non voglio) scrivere... ci si rilegge poi.

sabato 26 ottobre 2013

Bloccare o no? A volte sì!

La funzione ignora e blocca di fanbrodo (o di twitter) cerco di usarla il meno possibile, perché se ignoro o blocco qualcuno rischio di non capire i discorsi degli altri che invece li leggono.
Però il meno possibile non vuole dire mai.
Ci sono volte in cui usare il blocco impedisce di dire quello che si pensa a chi tanto fa finta di non capire.
 

Ed evita... che si scenda nel turpiloquio.

giovedì 24 ottobre 2013

Prevenuti...

...che non siete altro. ^_^

Se il precendente messaggio era giusto per farvi andare a leggere le mie fanfiction? Ma nooo. :-P
La puntata centrata sul caposezione esiste...  no, non ve lo dico cosa capita.
Però ho deciso che la vedrò.

Quando mi sarà possibile.

Una puntata sola.
Poi basta.
Non ditelo agli altri sei, ci protrebbero restare male a sapere che di loro non mi importa.


Toc toc toc...
Che vuoi Enza?
Ma non dovevi non scrivere altri post sui telefilm?
Infatti... è un post sulle fanfiction.
E gli altri sarebbero prevenuti eh?
Sparisci!

martedì 22 ottobre 2013

Una sola...

... ne guardo una sola.
 Mi è arrivato l'avviso da un'amica che continua a guardare Criminal Minds, sa che non lo guardo più e mi ha avvisato che questa settimana ci sarà una puntata incentrata su Hotchner.
Ora, io non so.
Non ho sentito minimamente la mancanza della squadra di profiler, non mi è venuta mai curiosità di sbirciare nei forum a tema.
Però...un episodio incentrato su Hotch... mi sa che quello lo guardo
.

Forse.

In fondo era... il mio soggetto preferito per le fanfiction su CM, non posso mica abbandonarlo così, lui.

Come sarebbe a dire: cosa sono le fanfiction?

http://rabb-it.forumcommunity.net/ & http://rabb72itfanfiction.wordpress.com/

sabato 19 ottobre 2013

Spam or not spam... it's a question.

Per la serie... tanto chi arriva da fanbrodo non lo legge nemmeno. :-P

Ho riso troppo.
Mi hanno chiesto come faccio a dire che nella tanabis i post in inglese sono tutti di spam.
Allora punto primo il mio blog e completamente scritto in italiano, pensare che chi lascia un commento in inglese stia facendo qualcosa di diverso dallo spam è ridicolo.

Poi se i post sono tipo questo, su un post che contiene solo una fotografia con link di rimando al blog di qualcun altro... anche il più piccolo dubbo svanisce.

"Fantastic blog! Do you have any tips for aspiring writers?
I’m hoping to start my own site soon but I’m a little lost
on everything. Would you recommend starting with a free platform like WordPress or go for a paid option?
There are so many choices out there that I’m completely confused .. Any suggestions? Thank you!"

Cosa?

giovedì 17 ottobre 2013

Grammatica... creativa.

Ricevo, da qualcuno che deve aver scoperto da poco il blog e si è letto tutte le etichette: "Guarda che si scrive suspense non suspance."
Ahem... lo so.
L'etichetta sul blog che dice "Suspance" è una presa in giro sull'errata versione che mi ero sbagliata a scrivere in un post, non ricordo se sul blog o su uno dei forum dove scribacchiavo, e ho fatto finta di averlo fatto apposta. 

Ops... forse non dovevo dirlo che mi ero sbagliata eh?

Ma io la tessera di socio fondatore del club degli errori cosa pensate me la sia attribuita a fare?

martedì 15 ottobre 2013

Qualsiasi riferimento... non è casuale.



Il fatto che posto l'immagine di un dipinto e manchino due giorni all'inizio di un certo telefilm che una volta andava in onda di martedì non è un caso.
E con questo... mi sono giocata i due post mensili dedicati ai telefilm.
Se ne riparla a novembre.



giovedì 10 ottobre 2013

Ripetizioni

Per chi mi segue su fanbrodo io ultimamente sono diventata più ripetitiva del solito.
Dovrei smettere di postare là sopra e ritornare a postarli solo sul blog certi deliri.
Forse lo farò.
O magari chiudo il blog.

Chissà.

sabato 5 ottobre 2013

Piedistalli... fragili.


Quando dico mai mettere la gente su un piedistallo, mi riferisco al fatto che da lì sopra la caduta è rovinosa.
Basta un niente.
Una frase sbagliata, in un momento in cui si è troppo suscettibili ed ecco che si cade.
Ad esempio... uscirsene con una battuta mettendo per sfondo Napoli.

No, non vi passo la battuta che ho letto.
Anche perché magari nel frattempo chi ha fatto la battuta la ha cancellata.
La mia prima tentazione quando la ho letta è stata di colpire a mia volta, che so riferendomi a sfolgoranti esempi di scarso intelletto del paese natale dello scrivente, ma non lo ho fatto.

In primo luogo perché se il tale avesse cancellato poi sarebbe rimasta la mia replica che sarebbe suonata come una provocazione, meglio evitare.
In secondo perché se qualcuno avesse scatenato poi una polemica io mi sarei ritrovata nei guai.

E in terzo, e ultimo, perché non voglio che la persona che viene presa in giro in quello sfottò... possa mai pensare che io lo difenderei, non se lo merita manco di striscio.
Nemmeno di poterlo pensare, ammesso che ne sia capace.


Però ammetto che chi ha fatto l'infelice battuta mi sta un po' meno simpatico.
Solo un po'.

Non penso ci perderà il sonno.

Nemmeno io.



giovedì 3 ottobre 2013

Di ritorni

Tra 14 giorni torna White Collar.
Negli USA, da noi tocca aspettare.
La quinta serie per me è un totale mistero, ho evitato con cura gli spoiler... anche grazie a chi ha evitato di scriverne.
Come mai lo scrivo due settimane prima?
Per cambiare argomento, per programmare qualcosa di neutro che non possa scatenare polemiche visto che non ho molto modo di seguire il blog in questi giorni.

Per... non fare illudere i vecchi lettori.

Non smetterò di scrivere post sui telefilm.


^_^

martedì 1 ottobre 2013

Sto per finire un altro album

Per la serie la mia collezione di figuracce prosegue imperterrita.
Qualche giorno fa.


La replica...

sabato 28 settembre 2013

Bozze spaziali

5+1
Una sera a qualcuno venne in mente di proporre una cartolina di auguri al maggiore.
No, non ero stata io. Furono Anna e Liviana a parlarmene.


Io già pensavo di accodarmi ad uno dei post degli altri 5 come avevo sempre fatto nelle altre occasioni di chiacchiere e a limitarmi ad un semplice: Auguri!


martedì 24 settembre 2013

5/3... e l'uno? Manca giusto l'uno!

No, non è una frazione.
Sabato hanno annunciato i vincitori del premio Macchianera.
Ricordate che vi avevo invitato a votare per tre di loro?

All'inizio erano 4, ma uno di loro non aveva superato le selezioni per i primi 10.

Erano rimasti in tre, il primo che si mette e fischiettare tre somari e tre briganti lo faccia ben lontano da me o fa una brutta fine, i conigli mordono e alcuni ultimamente lo hanno scoperto a loro spese.
Niente divagavo.

Dei tre uno si è piazzato quinto, l'altro terzo e... mi mancava giusto il primo per avere un post pronto da pubblicare.
Programmazione permettendo.

E invece... uno di loro non è arrivato nei primi 5.
Mi spiace, ci sarebbe stato proprio bene... anche se non al numero uno come avrei preferito io, mi sarei accontentata.

Me la sono cavata con un tweet, sabato sera.

Beh... 3 su 4 sono passati alla prima votazione.
2 su 3 nella seconda.

Meno male che non ne era prevista una terza!

Congratulazioni ai vicitori, che non nominerò manco di striscio.
Loro hanno già il premio, no? ^_^

sabato 21 settembre 2013

Coincidenze...

...calcistiche.

Qualche giorno fa c'era la TV accesa, pessima abitudine lo so, sulla partita della Fiorentina, mia madre ne è tifosa... più o meno come io lo sono dell'Inter, se non ci avvisa mio fratello manco sappiamo che gioca per dire.

Quando hanno segnato il gol dell'uno a zero lei era in cucina, a preparare la cena, coincidenza volle che sia andata di nuovo in cucina anche in occasione del due e del tre a zero.

Oh... adesso chiedo a mio fratello quando giocano Inter-Fiorentina/Fiorentina-Inter, in cucina non ce la faccio entrare.

giovedì 19 settembre 2013

Riflessioni... replicate.

Quando dico che Apple riportava la pallina c'è chi ne dubita.
Poi mostro loro la foto che sta in quel post.
http://latanadirabb-it.blogspot.it/2007/06/fammi-giocare.html
Il fatto che la portasse solo quando andava a lei e non a comando come fanno i cani... è giusto un dettaglio.

martedì 17 settembre 2013

Eravamo in centomila*

A breve saranno 100.000.
(Se non lo sono già diventate ora che questo post si ripubblichi.
Ri... perché prima era stato messo qui.)


100.000 volte di: A che velocità andate? 28.000 Km/h

100.000 volte di: A che altezza siete? 400 km

100.000 volte di: Come fate per lavarvi? Acqua e salviette

100.000 volte di: Che sensazione da l'assenza di peso? (Lo ha scritto sul suo blog: http://blogs.esa.int/luca-parmitano/?lang=it )

100.000 volte di: Ma non soffri di claustrofobia? No. (Col cavolo che lo selezionavano per andare là!)

giovedì 12 settembre 2013

Strada facendo...

... mi beccherò una querela.

martedì 10 settembre 2013

La raccolta spaziale

Questa è solo una raccolta di link provenienti da alcune chiacchierate su fanbrodo.
Giusto per averli a portata di mano.
Mia più che vostra.

Perché la pubblico?
Ve lo spiego tra due mesi circa.

Prima meglio di no.


sabato 7 settembre 2013

Cambi...

...di sfondo.
Avevo messo Apple in una sua foto che adoravo, ma c'era una controindicazione... il magone che mi prendeva ogni volta che accendevo o spegnevo il computer.
Mi ero detta che sarebbe passato dopo un po', ma non si decideva a passare.
Poi pochi giorni fa una foto dallo spazio mi è piaciuta talmente tanto da decidere che l'avrei messa come sfondo al posto di Apple.

Tanto a lei ci penso lo stesso, non è la sua foto che fa la differenza.

giovedì 5 settembre 2013

P.S.= Pessimo Scherzo

Tempo fa in un blog privatizzato, che non starò a nominare, lessi l'accorata richiesta di chi lo gestiva.

Uccidetemi prima ******(segue data che non posso certo specificare), possibilmente a cibo e alcool, grazie.

martedì 3 settembre 2013

Sui lettori e gli asili

Lurker=Lettore che non partecipa alle discussioni.
Ci sono quelli che quando arrivano su un blog, o pagina facebook, o forum prima di lasciare commenti se lo leggono per un poco. Giusto per farsi un'idea dell'ambiente.
A volte restano lurker di una data pagina per sempre. Perché quello che leggono soddisfa la loro curiosità e non sentono il bisogno di fare ulteriori domande. 


giovedì 29 agosto 2013

Ultimo...

...post programmato del mese di agosto.

E sono 14... sì lo so la battuta è vecchia.

martedì 27 agosto 2013

I macchianera 2(La vendetta)

Tempo fa avevo segnalato alcuni account che avrei voluto che quelli che mi seguivano segnalassero per i MIA13 su quattro che ne ho segnalati ben tre sono finiti tra i dieci finalisti.
E non vi dico chi altro è lì visto che non li ho nominati prima.

http://latanadirabb-it.blogspot.it/2013/07/i-macchianera.html

Mi e-salto.

https://www.facebook.com/Rabb72it/posts/593575674006432


Perché la scheda di votazione sia valida dovete votarne almeno 10.
Io non vi suggerirò niente.
Niente altro... perlomeno.


A voi la scheda per votarli:
http://www.macchianera.net/2013/08/23/mia13-macchianera-italian-awards-2013-2-scheda-di-votazione-le-nomination/


Ah sì, grazie mille per i pochi temerari che hanno votato me.
No, non serve che corriate a commentare che non ve lo siete sognato manco per sbaglio.
Davvero non occorre. ^_^

giovedì 22 agosto 2013

Passeggiate

All'album altre foto di CàResto e qualche quadrupede.
Niente che chi mi segue anche su fanbrodo e twitter non abbia già visto.
Penso.

Per gli altri: All'album.

martedì 20 agosto 2013

Dal cortile...

...alle stelle.
Cose che capitano a scrivere, con la mia nota sintesi, senza filtri su fanbrodo.
E lì tocca sperare che stiano alla larga con gli spilloni.
Molto alla larga. 

sabato 17 agosto 2013

Settimana scorsa...

...vi fosse sfuggito avevo postato all'album.

Sì lo so... manco di fantasia.

Buon fine settimana.

giovedì 15 agosto 2013

Stelle/3

E adesso basta.
Per ora.
Ma tanto voi affezionati lettori già sapete che io sono monotematica quando mi fisso.
E devo sfogarmi per quel paio di mesetti, vero?
Oh se non lo avevate ancora scoperto adesso non potrete avere dubbi in merito.


^_^

sabato 10 agosto 2013

Stelle/1

A proposito dei passaggi della ISS.

Scendere in cortile per vedere bene il passaggio della ISS e... attendere.
Vederli passare e sentirsi chiamare da chi è altrove:
"Ma non li ho visti? Non era questo l'orario."

"Scusa, ma non hai visto quella specie di stella che invece di stare ferma con le altre se ne và a zonzo per la volta celeste?"

"Ah, non è un aereo quello?"

"No, quello non è un aereo!"

Un giorno ci scriverò un post su questa storia.

OPS!

giovedì 8 agosto 2013

martedì 6 agosto 2013

Dissertazioni e noia

Dal titolo penso di avervi avvertiti che questo è un post noioso.
Se deciderete di leggerlo poi non vi lamentate eh.
Come qualcuno avrà notato a fine luglio ho programmato qualche post.
Giusto per accendere il computer meno del solito ad agosto, anche se resto a CàResto la pausa la posso fare lo stesso.
Solo che volevo evitare gli argomenti quali politica e similia... sì a fine luglio, evito la politica.
Già vedo qualcuno essere meno annoiato.

sabato 3 agosto 2013

Lo pneumatico

Oh pare una cosa banale, ma io avevo sempre detto, sbagliando, il pneumatico.
Non chiedetemi di spiegarvi la regola grammaticale che ci sta dietro, ma è corretto dire lo pneumatico.
Lo so da un po' ed ho sempre evitato di scrivere frasi in cui mi toccasse inserire gli pneumatici, non fate domande tanto vi risponderei con una barzelletta e non la volete sentire.
Torniamo alla scoperta.
Un po' come quando scoprii che asciugamani e portafogli non esistono.

Ebbene sì, si dovrebbe scrivere asciugamano e portafoglio anche se plurali.
Eppure quante volte vi capita di dire: guarda che begli asciugamani? (Che bei portafogli... no portafoglio!)
 

Non provatevi a dirmi che capitava solo a me. 

E temo mi ricapiterà ancora anche adesso che lo so, voglio dire tra 26 giorni compio 41 anni, a detta di mia madre parlo da quando non ne avevo nemmeno uno... quanto bene lo sa solo lei, quindi vuole dire che sono quasi 40 anni di continui sbagli. 

E se coi primi tre/cinque/otto... non ti correggono dei plurali sbagliati, li hai oramai acquisiti come parte di te.
Eppure ci sono abitudini che si possono sradicare, cercherò di ricordarmi... mi sforzerò e l'avrò vinta io.
Anche contro lo pneumatico.
Che mi suona malissimo ogni volta che lo sento dire, ma il fatto che suoni male a me non significa poi molto.


La grammatica è una cosa seria. Quasi quanto gli pneumatici.  (Forse un poco meno, ecco)

Ce la ho fatta. ^_^
A fare cosa?
Eh... prima o poi ve lo spiego.

Voi da quali brutte abitudini radicate volete liberarvi?
Non necessariamente inerenti alla grammatica. 

 

giovedì 1 agosto 2013

E quando mai...

...mantengo una promessa?
Non serve che rispondiate. Grazie.
Insomma avevo detto due e basta.                   E invece faccio

sabato 27 luglio 2013

Commenti a voce e curiosità

Mi hanno detto che le mie foto non sono niente di che e che con google le immagini le vedono mille volte meglio.
Mi sono accesa in tre secondi netti:

"E chi vi obbliga a rovinarvi la visione guardando le mie di foto? Godetevi street view, no? Nessun problema con le critiche, ma che faccio pena come fotografa lo so già da me, avete qualcosa di nuovo e magari di costruttivo da dirmi? No?"

La mia replica a voce è stata una cosa tipo quella, parola più parola meno.
Fortune di essere logorroici.
Però ero curiosa, manco sapevo che avessero fatto riprese in quel di Borgosesia, poi mi sono ricordata che avevo letto qualcosa in proposito sui settimanali locali, ma dovevo averlo rimosso.
Sono andata a controllare se davvero la strada per Rozzo e Caneto era nel sistema.
Ed è vero, ci sono, ma sono immagini del settembre o del marzo del 2011.
OH!
Le mie sono di quest'anno.
Impuniti.


giovedì 25 luglio 2013

FAQ? Inutili, tanto non le leggerebbero.

Più che le FAQ Frequently Asked Question o in italiano... DPF Domande poste frequentemente, a me viene in mente un' Idiozie Poste Frequentemente.
Il concetto di base è semplice, alcune informazioni che vengono richieste sono reperibili online, su siti sull'argomento eh, mica dico nei blog degli appassionati, quindi se riesci ad essere su facebook o su twitter teoricamente sai usare il web.
 

Molto teoricamente.


martedì 23 luglio 2013

Esaltazioni temporanee

Ho appena letto una persona che si esalta quando vede visite dal Texas al suo blog. (No, non dico il mio vecchio post dell'anno scorso, qualcun'altro)

Sospetto che abbia lo stesso bot che passa anche da me... regolarmente, probabilmente via twitter, ma non vedo perché devo andare a rovinare la gioia di qualcuno che ancora si illude con un'inutile cattiveria.

Va bene che sono una bestia grama, ma a volte posso fare lo sforzo di trattenermi.

Se domani nevica alle Maldive sapete a chi dare la colpa.






sabato 20 luglio 2013

Segnalando...

Parto da 13.
Anzi da Tredici.







No, non è casa sua e manco la mia. ^_^


Lo avete votato per i MacchiaNera a proposito?
Andateci subito.


E poi fatevi un giretto all'album.
Due e quattro passi per essere precisi.
Pignolerie.

giovedì 18 luglio 2013

Impiccionerie e fastidi

Giorni fa ho incontrato una persona che non vedevo da una vita, e non ne sentivo la mancanza manco di striscio, e ho subito un terzo grado.
Un interrogatorio in piena regola.
Vi riporto una sola delle domande, non è stata l'unica purtroppo.

Perché non fai più  (Inserire qui l'attivita che vi aggrada: volontariato, corsi vari, palestra... sì ci andavo!)?
Per una frazione di secondo pensi a quanto quella persona ti stava sulle scatole quando la incrociavi e dovevi averci a che fare: 
perché è una pettegola;
perché si inventa cose che nessuno ha mai detto partendo da una sola parola costruisce castelli in aria di niente, come la maggior parte delle persone pettegole, di entrambi i sessi... maschietti non sentitevi esclusi.
perché mi mette a disagio con la sua curiosità a senso unico, voglio sapere i cacchi tuoi... così non devo pensare ai miei.(No, non credo che se andasse anche in senso opposto mi starebbe simpatica, gli impiccioni non mi piacciono in automatico)

E invece di trovare la risposta diplomatica che il buonsenso richiederebbe, tipo:
"Ho avuto troppo da fare"
Perché so che dopo mi chiederebbe: "Cosa?"

Me ne esco a dire: "Penso siano affari miei."
Attimo di gelo.
Ma si riprende subito: "Ah sì, certo. Il fatto è che io so che ci sono delle persone là che..." E segue descrizione di UNA delle ragioni per cui me ne sono andata.
La guardo male si ferma.
Non voglio farmi gli affari di gente che non ho mai più incontrato, specialmente non da chi so essere una bugiarda patologica.
"Possiamo fare quello che sono venuta a fare ed evitare di parlare degli assenti, per favore?"
 La cosa porta via qualche minuto e me ne vado. 
Le altre sue domande personali ho finto di non averle sentite visto che lei pareva non aver sentito la mia risposta.

Chissà come spettegolerà su questa cosa.
Vorrei poterla evitare per i prossimi dieci anni, ma purtroppo dovrò averci a che fare ancora.
Penso che la prossima volta avrò un abbassamento di voce e non mi riuscirà di parlare. (Se dopo averlo scritto mi arriva per davvero è un autogufata coi fiocchi!)

Per iscritto magari mi riesce di essere diplomatica.
Sì come no... si vede dal post di oggi. 

martedì 16 luglio 2013

In diretta dallo spazio

 Su twitter ho iniziato a seguire una persona che posta a cadenza regolare foto dallo spazio. 
Non ditemi che devo dirvi chi è?
Ma eravate su marte ultimamente? 
Uhm... no la missione là è prevista per il 2030 più o meno. ^_^

 Oggi seconda sessione di lavoro all'aperto.

L'acronimo inglese EVA farà anche scappare da ridere, ma sempre meglio di passeggiata eh, Attività Extra Veicolare.
Un bel po' più faticosa di una passeggiata. 


 Qualche giorno fa, dopo la prima uscita, mi sono anche permessa di prendere una foto da lui segnalata che io dal computer vedevo storta e la ho raddrizzata, chi segue dai telefonini e dai tablet deve solo girarli io non posso.


sabato 13 luglio 2013

I macchianera

Allora tolto che per me Macchianera era solo l'acerrimo nemico di Topolino, traumi infantili.
Anni fa mi capitò di segnalare un blog e un anonimo penso bene di avvisarmi che l'unica segnalazione che il mio blog avrebbe meritato era quella di blog andato a ramengo.
La cosa mi divertì un sacco. Voleva dire che prima di allora il mio blog gli piaceva?
Bene io pensavo che fosse sempre rimasto uguale.
Un accozzaglia di stupiderie sparsa per l'etere.

E invece no! ^_^
Per andarci a ramengo voleva dire che prima qualcosa diceva.
Evviva.

Comunque i macchia nera sono tornati.
Come da me già segnalato su Fanbrodo.
E li potete votare anche da qui.


giovedì 11 luglio 2013

...

Le notizie che rimbalzano online andrebbero prese sempre con le pinze.
Lo so, sono ripetitiva.
E non solo perché alcuni di voi hanno già letto queste righe se sono passati da fanbrodo.

martedì 9 luglio 2013

UCAS

Ufficio Complicazioni Affari Semplici.
Un vecchissimo acronimo, io andavo a scuola ai tempi dell'UPIM=Unione Per Imbrogliare Meglio che pretendete?

Vi avevo detto che vi avrei spiegato, ma non potrò farlo prima di ottobre.
No, non sparirò fino ad ottobre.(illusi)
No, non c'entra nulla con la messa in onda autunnale di white collar... mi piacerebbe fosse quello, ma purtroppo no.

Sì mi piacerebbe, perché sarebbe una cosa leggera su cui potrei scrivere e invece altro che leggerezza, pesi massimi.
Ve lo risparmio.

Godetevi l'estate.

sabato 6 luglio 2013

Sabato? Di già? Caspita!

Giovedì mi sono scordata di segnalare il post all'album, ma tanto lo avete visto lo stesso, vero?
Questa settimana è stata dedicata all'UCAS. Ufficio Complicazioni Affari Semplici.
E le foto di mercoledì pomeriggio postate (programmando il post) giovedì mattina all'album, e prima ancora su fanbrodo e spolverino*, sono state l'unico momento di... quiete.
Meglio così.
Molto meglio essere troppo impegnati per pensare.
Cosa è successo?

giovedì 4 luglio 2013

Aggiunte

 Secondo ed ultimo post dedicato al CLUB!
Un gioco è bello quando dura poco dicono, e io penso di averci giocato a sufficienza.

martedì 2 luglio 2013

101

101 o One O One... quando la O sta per zero è il modo inglese, non so se solo Statunitense o anche Britannico, per il nostro L'ABC.

Tipo: l'abc di saper stare a tavola te lo insegnano i genitori.
Frasi di questo tipo.

Ehy! Non era per me il post?

E aspetta un attimo, impaziente.
Ecco l'abc stavolta non c'entra niente è solo che mi sono accorta che Enza Cosci ha raggiunto, ed appena superato, il traguardo dei 100 post.
E il titolo al post è uscito spontaneo: 101

sabato 29 giugno 2013

Finirò arrosto a breve!


La scorsa settimana ho segnalato uno dei due.
Non era per niente carino non segnalare anche l'altro.
Solo che potrei aver esagerato un po'.
Sì mi riferisco all'altro protagonista di White Collar.
Non ci sono spoiler sul telefilm, solo sulla mia prossima cottura.

Ma nascondo lo stesso, non si sa mai.

giovedì 27 giugno 2013

21 giorni


Poi ho deciso che dovevo cambiare il primo post all'album o avrei continuato ad avere il magone ogni volta che aprivo la pagina.

martedì 25 giugno 2013

Mer...coledì per tre volte.

Vi ricordate che un paio di settimane fa vi avevo detto che avrei aggiunto qualcosa al post scritto quel giorno?
Ma non prima del 25...oggi.
Il titolo?
Si tratta dell'augurio a chi fa teatro, ovviamente mer...coledì non sta per il giorno della settimana, ma ci si capisce lo stesso, almeno in italiano e rispettando la pausa dei puntini di sospensione, odiati da diverse persone che leggo.
A grandi linee riguarda l'usanza di augurarsi un numeroso pubblico, che andava agli spettacoli in carrozza trainata da cavalli... noti produttori di un sacco di mer...coledì!
Insomma se ce ne era tanta voleva dire buoni incassi.

Io non li conosco mica quelli a cui voglio dire Mer...coledì/Mer...coledì/Merc...oledì.
Li leggo soltanto.
Alcuni tengono i loro spettacoli a Lucca o nei dintorni. Il 28 ad esempio.
E se leggeranno questo post mi sa che mi manderanno a quel paese.

Altri...

giovedì 20 giugno 2013

Silenzi e follower

Qualcuno è approdato su twitter.
Sì, scrivo ancora di twitter e credetemi è meglio così.
Dicevo qualcuno vi è giunto da poco con un profilo ufficiale.
Non tanto per scriverci a quanto pare, ma solo perché stufo dei continui falsi profili che si facevano passare per lui.
Lo confesso, lo sto seguendo pure io anche se non scrive.
Seguo praticamente tutto il cast di White Collar compresi diversi che sono passati solo per qualche episodio... e non dovrei seguire lui? Eresia

D'altra parte sto ancora aspettando di scoprire se sia davvero lui o l'ennesimo burlone che scherza coi bollini di autenticazione di twitter per prendere in giro i vari fan.
La cosa comica è che già il giorno dopo aveva la bellezza di oltre 30.000 follower.
E senza scrivere manco un: Hello! 
I silenzi su twitter hanno ripercussioni curiose, a seconda di chi si iscrive ovviamente!
Il dubbio che possa essere anche questo un fake me lo dà una cosa sola, segue gli stessi che seguono i falsi account e non sono seguiti da quelli che segue, intendo suoi colleghi attori.

Ora ho dato un occhiata, mentre sistemo questo post ed è salito a oltre 40.000 e uno dei suoi colleghi lo sta seguendo.
Quindi non è un fake.

martedì 18 giugno 2013

Diavolerie e... regali!

Collaborazioni diaboliche: al link
Questo è stato uno scambio tra me e
Una delle persone che seguo su twitter.
Piccolo scambio del giovedì.
Grazie per le risate.


Mentre il regalo, cioè gli devo un caffé, ma mi sento proprio di considerarlo un regalo.
Mi è stato fatto venerdì sera da
Era rimasto scosso, sì esagero, ma nemmeno tanto... dalla visione di quelle definite confezioni di mozzarelle da

sabato 15 giugno 2013

Provocazioni e repliche

Mi è stato detto che parlo troppo di twitter sul blog e troppo del blog su twitter.
La mia coda di paglia non ha preso fuoco solo per le forti piogge che ci sono state nei giorni scorsi, c'era ancora troppa umidità in giro per delle fiamme come si deve.
Insomma hanno detto una cosa vera e per tutta risposta scrivo un altro post con twitter come argomento.
Ed anche le giostre.
Il catechismo.
E forse anche qualcos'altro.
Dipende dalla china che prenderà il racconto.
Tutto è iniziato con questo tweet.


 Sì, sono arrivate.
I motociclisti che fanno le prove per la patente dalle mie parti perché il loro piazzale abituale è occupato ne è la prova più evidente, almeno per chi non passa da viale Varallo e le vede per forza di cose.

giovedì 13 giugno 2013

Dis...clamer?

Un sacco di tempo fa trovai molto utile chiedere a Jane Cole, i vecchi lettori sanno chi è, gli altri leggano un po' l'etichetta i blog degli altri, se potevo usare la sua stessa intestazione come disclamer per evitare grane a sto scemetto di blog.

Il disclamer della Tana:

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.Il materiale riportato nel blog è pubblicato senza fini di lucro, solo per motivi di svago.
Eventuali violazioni di copyright segnalate dagli aventi diritto saranno celermente rimosse dagli autori.


 Un po' esagerata vero? Però serviva allo scopo. O almeno così credevo.

martedì 11 giugno 2013

Di commenti e valutazioni di post

Mister Simpatia ha scoperto il mio blog e mi ha detto che pensava di cliccare come commento ad ogni post la voce: braccia rubate all'agricoltura.
Al mio "fai pure" ha decretato che voglio talmente tanto i commenti da infischiarmene se sono di critiche. (Ma se l'indicazione la ho scelta io? Ci sta che magari sono consapevole dei limiti dei miei post?)
E poi ha domandato se ricevo molti commenti.

sabato 8 giugno 2013

Epol...

...  mamma si scrive Apple!

Quante volte ne abbiamo riso io e mio fratello nel ricevere un messaggio di nostra madre in cui ci diceva qualcosa che aveva combinato Apple, che lei scriveva sempre Epol... e noi pignoli dietro a correggerla.
Inutilmente.

giovedì 6 giugno 2013

Estate? Nei blog di sicuro.

Sta arrivando l'estate.
No, non sto parlando del tempo mi riferisco ad alcuni blog che leggo.
Non li trovate segnalati nella pagina i blog degli altri questi.
Alcuni di loro hanno l'abitudine, anni di lettura, di scrivere post strappalacrime su quanto sia dura la vita... poi si mettono in pausa estiva.
E a settembre tornano al solito.
E non è il caso di far loro notare che potrebbero evitare di farsi compatire. (Non mi è venuto un sinonimo migliore)
Ognuno nel suo blog scrive quello che gli pare e piace.

Non commento da loro, per tre ragioni.

1- Magari quest'anno è stato davvero orrendo e non voglio infierire su chi sta male sul serio.

2- Alcuni i commenti di critica li cancellano per poi insultarti in un secondo tempo senza fare nomi, così se ti incazzi passi pure per paranoica.

3- In realtà questo sarebbe il punto uno: penso che se venissero a rompermi le scatole per i miei post ripetitivi* su un dato tasto mi darebbe noia.
Quindi evito di fare agli altri quello che non voglio che venga fatto a me.



*Tipo questo ad esempio, l'argomento con altri post deve essere tipo la trentesima volta che lo tocco. 


P.S. 
Se vi siete riconosciuti nella descrizione non è colpa mia.


sabato 1 giugno 2013

Da domenica...

... a lunedì.
Veduta notturna.

E scorciatoie l'altro ieri. 

Ah riguardo alle altre foto, quelle con giumenta e puledrino.

giovedì 30 maggio 2013

Cinquanta...

...mila.
Ecco fatto, in numero di visite al blog ha superato la soglia delle 50.000 visualizzazioni di pagina. Adesso posso abbandonare l'argomento contatore per quest'anno.
Eh? Avevate sperato che davvero chiudessi il blog?
Illusi.
Vi ricordavate che mesi fa avevo accennato a dei racconti da scrivere?
No? Va be' vi rinfresco la memoria: al link.

martedì 28 maggio 2013

Meno di cento

Domenica ho riguardato il contatore.
E mancavano esattamente 100 visite per arrivare a 50.000 visualizzazioni di pagina.
Ho posto una domanda su twitter.

giovedì 23 maggio 2013

Di fantascienza e altrui racconti

All'inizio dell'anno un'amica che leggo altrove iniziò un racconto.
Chiedendo di segnalarlo.
Ricordo che lo feci, forse su fanbrodo non ne sono sicura, ma non sul blog.
Non so come mai, anzi sì lo so... pensavo di segnalarlo quando ne avessi letti almeno 5 capitoli, poi accadderò un po' di cose e me ne scordai.
Di segnalarla, perché a leggerlo andavo abbastanza regolarmente.
Cliccando ogni volta sul tasto mi piace in fondo al capitolo.
Ed ogni tanto pure commentando.
Avvertenza: se non vi piace la fantascienza non aprite il link, non  fa per voi.
Se invece vi piace quello sopra era il primo capitolo, a gennaio.
Da lì in avanti uno a settimana, ma è spiegato bene a questo link che è la presentazione dell'autrice.

Buona lettura.


martedì 21 maggio 2013

All'album...

... per vedere il resto delle foto.


Questa è solo la versione di una... ce ne stanno altre.


sabato 18 maggio 2013

In incognito

Non lo ho detto a nessuno.
Anzi ho assicurato che non ci sarei andata perché pioveva e non avevo voglia di gite umide.
Poi ho preso il treno, o forse l'autobus chissà.
Ore di viaggio, priva di internet per scelta e spento il cellulare per il piacere di essere irreperibili.
Ed eccomi arrivata.

giovedì 16 maggio 2013

800 circa

Quello è il numero dei visitatori che mi mancano per arrivare ad una cifra tonda.
No, non ci saranno premi per chi taglierà il traguardo della pagina numero cinquantamila.
Però un modo per farmi salire alla svelta le visite lo avrei.
No, non i link segnalati nello scorso post.

martedì 14 maggio 2013

La vetta


201 visitatori, anzi no sono solo visualizzazioni di pagina.
Quel giorno non avevo solo commentato da Elasti, anche se già quando commento e basta arrivano picchi considerevoli di visite, poi scappano a dita levate appena capiscono dove sono capitati, dettagli.
No, quel giorno lì avevo segnalato un post.

sabato 11 maggio 2013

Un'ora fa circa...

...ho posto un quesito su twitter.

Chissà quanti hanno indovinato, e quanti hanno solo aspettato che pubblicassi le altre foto per avere la risposta. Il primo che nei commenti dice nessuno in entrambi i casi riceverà direttamente a casa spedito con il teletrasporto il primo premio per l'ovvietà della settimana. Dove sono le altre? Al solito posto: all'album.

giovedì 9 maggio 2013

Di regole e di eccezioni

Tempo fa avevo stabilito alcune regole, fissazioni rende meglio l'idea lo so, personali nell'uso di twitter.
Ad esempio la regola per cui non vedo i RT (I ReTweet)delle persone che seguo a meno che non faccia un giro sul loro profilo. E tutto per evitarmi un intasamento della tweetlist: TL. (Il tasto per disabilitare la ricezione dei RT per me è una delle migliori invenzioni di twitter!) 

L'altra regola è che se due persone che seguo chiacchierano molto tra di loro, nel senso che la mia TL diventa così:

@Tizio: @Caio Oggi fa freddo.
@Caio: @Tizio Anche ieri, da me piove pure.
@Tizio: @Caio No pioggia da me no, ma non mollo il giaccone.
@Caio: @Tizio Esagerato, in inverno che fai?
@Tizio: @Caio Perché ora non è inverno?
@Caio: @Tizio No, veramente siamo in primavera.
@Tizio: @Caio Solo secondo il calendario. Hai già messo fuori i gerani?
@Caio: @Tizio No, quest'anno ho deciso di cambiare.
@Tizio: @Caio Oh e cosa metti di bello?

... ad oltranza

martedì 7 maggio 2013

Mica che vi siate preoccupati...

... a leggere l'ultimo post.
Era giusto un'idea che stava in bozze da qualche giorno e poi ho deciso di pubblicare dopo... una chiacchierata. 
Chi mi segue anche altrove sa, gli altri... usino pure la fantasia.
Non vi eravate manco accorti dell'ultimo post?
Lo sapevo che tre a settimana erano troppi. 

sabato 4 maggio 2013

Post da scrivere

Il titolo era provvisorio, di una cosa da preparare con calma.
Poi il titolo è diventato definitivo.
Questo post resterà così, incompleto, perché non  sarebbe il caso di metterlo nero su bianco; perché poi chiederebbero spiegazioni che non ho voglia di dare.

giovedì 2 maggio 2013

Idee? meno di zero!

Però ogni tanto mi faccio due risate, a spese di Elasti.
Più che altro del suo commentario.
Non di tutto, solo di quella piccola parte che prende troppo sul serio quando commento.
Specie se ci metto un link.
Ironia sotto zero.

Brrr che freddo... a meno zero. :-P

sabato 27 aprile 2013

Insonnia e giardini

Io a letto ero andata ad un orario decente, quello che consigliano gli esperti del riposo... tra le ventuno e le ventitre, non troppo presto e nemmeno troppo tardi.
Più o meno... insomma le 23 erano passate da qualche minuto, suvvia.
Sta di fatto che dopo quasi due ore ero lì a guardare il soffitto domandandomi se aveva senso starmene sveglia nel letto.
Così mi sono detta che non sarebbero stati dieci minuti sul web la mia rovina.
Ed ho acceso il computer, che avevo spento ore prima... no, non prima di andare a dormire, molto prima.
Faccio un giretto su twitter e mi viene involontariamente ricordato che con l'arrivo della primavera sarà bene che dia una mano a tenere curato il prato condominiale.
Vecchi post, di quando avevo ancora un lavoro e certe frasi facevano sorridere... specie se te le dicevano quando finivi le ferie a CàResto.

Ma quelli che non ti seguono su twitter cosa ne capiscono di questo post?

Enza, ma soffri di insonnia pure tu? E non ci capiscono nulla manco quelli che mi seguono comunque.

Questo è vero, ma se ti sembra possibile che io non soffra di insonnia allora noi si ha da fare un discorso.

Allo specchio?

Esattamente.

Uhm... preferisco evitare, direi che bastano questi siparietti sul blog.

Bastano per il tuo TSO.

Esattamente.

Chi lo spiega al giardiniere di sopra che i siparietti con Enza Cosci li facevo anche prima che lui si divertisse a rispondersi da solo su twitter? Forse basta che gli segnalo il post. ^_^
O dite che è meglio di no?

giovedì 25 aprile 2013

Memorie e letture

Dovrei scrivere un nuovo post, ma preferisco segnalarne uno vecchio.
Dal mio punto di vista dice tanto.
E non ho niente altro da aggiungere.

martedì 23 aprile 2013

Come per il parco

Ve le ricordate le regole dei racconti dal parco? 
Sono le stesse al supermercato.  
Come sarebbe quali regole? 
Andate a leggere i post etichettati come parco e poi tornate a leggere questo post.

sabato 20 aprile 2013

La quarta parete

Ieri pomeriggio mi è venuto in mente Fahrenheit 451, lo avete letto?
Qualche tempo fa una persona che seguo su twitter lo aveva tirato in ballo. Grazie Engy.
E il titolo al post che volevo scrivere è uscito da solo.
Insomma se non avete letto il libro o visto il film  meglio se non proseguite la lettura tolto che dovrebbe essere un libro così famoso che non è possibile che non l'abbiate già letto, vero?
Oh va be', vi ho avvisati.
Proseguite a vostro rischio.


giovedì 18 aprile 2013

Non si può

-Andare in ansia ogni volta che succede qualcosa di brutto, non quando conosci gente sparpagliata per il globo e sai bene che per ogni cosa che sai ce ne sono mille, stima per difetto, che ignori.
-Pensare di dover ogni volta spiegare il perché e il per come dei post programmati, tanto non interessa a nessuno.
-Perdere tempo a spiegare a gente con la memoria di un pesce rosso, con rispetto parlando dei tre minuti presupposti dei pesciolini.
-Rimanerci male perché la persona a cui hai dato il tuo numero sperando che ti chiamasse non ha mai avuto intenzione di farlo. E ha pure spiegato che le persone servono per dei tratti poi se ne può fare a meno, evidentemente il mio tratto era finito e io non me ne ero accorta.
Ma se dovesse leggere questo post direbbe che non diceva a me, ci mancherebbe... era un post generico, come il mio adesso per dire.

Però il telefono a me non ha squillato*.
Coincidenze.

*Tranne per le idiozie di qualche post fa.

martedì 16 aprile 2013

Commenti o spam? Decisamente spam.


L'assenza dei primi, ed anche dei secondi, era legato all'archivio delle fanfiction.
C'erano delle cose che per essere lette richiedevano la password ed avevo messo la mail in fondo all'indice apposta perché la si potesse chiedere.
Nessuno.
Ci sono rimasta un po' male, ma d'altra parte non mi aspettavo niente di diverso.  
No, non sto dicendo a voi tre che quelle cose le avevate già lette, erano altri che mi auguravo fossero interessati.
Pazienza.

Invece lo spam è legato alla TanaBis dove i rari commenti lasciati sono in inglese, su post vecchissimi ed evidentemente sono dello spam.
Dato che il mio blog è scritto in italiano ricevere commenti in inglese penso che basti a qualificarli come tali.
Se poi vengono commentati sempre i medesimi tre post del 2008 e due del 2010, sparisce ogni dubbio.
Alcuni sono due parole: Bel post, carino questo blog. Con in firma link a cui fare visita, non ne ho cliccato uno. 
Mi si potrà obiettare che bel post e blog carino non contengono niente di spam e magari sono sinceri: illusi!
Altri sono più lunghi ed articolati, ma sono standard ed è evidente che il post non è stato letto.
Poi i più simpatici, nel senso inglese del termine però: simpaty in inglese è usato per fare le condoglianze*.
Sono quelli che suggeriscono come aumentare il numero dei visitatori.
Ahem... se mi arrivano altri come loro sto bene col numero che ho, grazie mille.
Cose tipo: 
Ma perché non usi dei titoli più accattivanti, te ne posso suggerire un paio? (No, grazie... ho già provato la collaborazione sul blog, non fa per me)
Dovresti interagire con il mio blog così avresti più lettori. (No, grazie... preferisco interagire dove ho qualcosa da dire)

Il tutto scritto in inglese... no, non vi faccio copia ed incolla delle versioni originali. Dovete fidarvi della mia parola. ^_^

No, non è un modo per invitarvi a commentare, chi vuole farlo lo fa già e li ringrazio.
Era proprio solo un post per farsi due risate.



*
In deep simpaty vuole dire quello... compassione e non simpatia, false friends... no, non amici falsi anche se ne è la traduzione letterale: termini ingannevoli che suonano simili all'italiano, ma non c'azzeccano nulla.

P.S.
Post programmato domenica sera.

sabato 13 aprile 2013

Apple... ed altro.

Ogni tanto Apple fa capolino su twitter e sull'album, con somma noia di quelli che detestano i gatti, fossi in loro eviterei di seguirmi, ma chi sono io per discutere il masochismo altrui? Giustappunto che leggano dove vogliono.

D'altra parte a volte segnalo anche altro.
Ma dubito che susciti maggior interesse.
Però potrei sbagliarmi.


giovedì 11 aprile 2013

Variazioni nelle programmazioni ed etichette

Una delle etichette dice pignolerie.
Ci sono post che vengono programmati ad orario diverso rispetto ai soliti 7 o 19 e quarantacinque.
Un'altra delle etichette dice Cinderella? Sì la versione in inglese di Cenerentola, non mi fate i nazionalisti adesso eh!
Un minuto prima della mezzanotte ed uno dopo.
Quando non voglio che un post resti in vista troppo a lungo come primo sulla home page mi sembrava un'ottima variante.
Lo so, ve lo avevo già detto tempo fa, ma allora non avevano ancora l'etichetta tutta per loro. 
E adesso mi serviva come distrazione... l'ultima etichetta.

Buona giornata.

martedì 9 aprile 2013

Due conti... in tasca.

Non è stato bello sentirmi dire che sono un'approfittatrice.
Qualcuno di cui per decenza non vi dirò i nomi... ed anche per non far ai suddetti qualcuno della pubblicità immeritata, ci hanno tenuto a dirmi che sono comoda io che se resto senza computer approfitto di quello di mio fratello gratis.
Ora è vero che ho scritto negli ultimi post che i fratelli costano meno delle biblioteche civiche o degli internet point, ma qualche dubbio sul fatto che pure io a volte ho fatto comodo a mio fratello?
Senza farvi fare troppo i conti in tasca nella mia famiglia vi racconto solo una cosa.
Quando ho preso la liquidazione dal mio posto di lavoro e a lui servivano dei soldi io glieli ho dati. 
Non proprio volentieri, ma lo ho fatto. Sì sono e resto una sorella stronza... su quello ci aveva azzeccato uno dei qualcuno di prima
Non è dovuto andare in banca, o da qualche strozzino.
Me li sta ridando un po' alla volta, quando può, e di certo non gli metto fretta o interessi... banche e strozzini non sarebbero così magnanimi.
Quindi ha delle ottime ragioni per concedermi l'uso del suo computer gratis, ma forse non mi andava di specificarlo e magari ho anche fatto male a farlo.
O forse no.

I qualcuno adesso dovrebbero tacere.
Almeno spero.