giovedì 27 maggio 2010

Catini

La mia zona è anche nota come Catino del Piemonte, vista l'abbondanza di precipitazioni, praticamente quando altrove ci sta il sole da noi piove.
Non sempre, settimana scorsa era stato il contrario, ad esempio.
Ogni regione ha il suo catino evidentemente.
Insomma ho fatto in tempo a prendermi una scottatura, sono in casa con un po' di febbre, ma sta già passando, e fuori diluvia. Da ieri pomeriggio con ben poche soste.

Che noia vero?
Sempre a parlare del tempo, manco fossi un aggiornamento meteo.
Sopportate, da qualche parte devo ben sfogarmi.
Ed è meglio se lo faccio sul mio blog, prima di farlo nei commenti dagli altri, che poi si spaventano pure.

Forse.

3 commenti:

  1. Il Catino del Piemonte? Non l'avevo mai sentita.... Qui da noi c'è la Conca Ternana, in compenso. Ma devo dire che l'Umbria è tutta un catino... ci sono stati tre giorni di bel tempo, ma dicono già che non dureranno, li morta...l guerrieri loro!

    RispondiElimina
  2. Il pisciatoio di Dio regna sovrano! :D Chiedilo ai tuoi cugini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SHTTTT!
      Io ci tengo al mio anonimato.
      :-P



      Elimina

Se non vedete subito il commento pubblicato portate pazienza, se state commentando un post di qualche giorno fa è solo in moderazione.
Quando lo vedo lo autorizzo... forse. ^_^